• Announcements

    • Lord Zaku III

      Vuoi creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e aprire un tuo blog. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi inserire/uppare finalmente le tue immagini preferite su un multi images hosting infinito e per sempre? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come inserire e gestire immagini personali (e non). In maniera gratuita e semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e caricare le tue immagini preferite. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Regolamento Generale

      In Questo Posto Regnano Pace E Tranquillità Chi Disturba La Quiete Verrà Punito Severamente La Community di Lega-Z.com è posto a disposizione degli utenti della Rete per interagire tra di loro. E' vietato inserire contenuti che possano violare diritti di terzi o comunque essere illegittimi. L'inserimento di contenuti in dette aree presuppone la presa visione e piena accettazione delle regole di Netiquette, regole applicate e rispettate all'interno di questo sito web. Lo Staff di Lega-Z.com non si assume alcuna responsabilità per i contenuti che vengano immessi nel forum in quanto, nonostante ogni ragionevole sforzo per essere costantemente presenti, non si è nella possibilità materiale di esercitare un controllo approfondito sugli stessi. Ci sono delle regole che devono essere rispettate per una civile convivenza: -Non sono consentiti messaggi che violino leggi dello stato. -Non è consentito usare un linguaggio volgare, razzista o che possa offendere la moralità. -Non è consentito aprire topic che possano risultare in qualche modo offensivi nei confronti di un utente del forum o che comunque possano creare una simile impressione. -Le dimensioni della firma non devono superare i 400x100 pixel e nelle firme non sono ammesse più di quattro frasi -Rispettate sempre le opinioni altrui, siete liberi di criticare e di non essere daccordo su qualsiasi cosa ma sempre nel rispetto reciproco. In caso contrario i moderatori sono autorizzati a intervenire. Detto questo buon divertimento Per qualsiasi disguido o lamentela in seguito al non rispetto del manifesto segnalate il tutto a un moderatore. Saremo lieti di sistemare ogni cosa che possa offendere la sensibilità altrui Lo Staff Di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Come si fa a partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere sempre aggiornati? Clicca qua!

      Per leggere la guida sul Come posso partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere aggiornati sulla community di Lega-Z.com? andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e potrai finalmente iniziare a scrivere commenti anche tu. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com Buona partecipazione a tutti!
    • Lord Zaku III

      Aiutaci a tradurre o dai una mano alla crescita

      Ti piacerebbe tradurre? Ti piace scrivere? Ti piacerebbe dare una mano? Vorresti un bel passatempo? Bravo, invia subito una eMail a lordzaku3@lega-z.com o altrimenti invia un pm (personal message - messaggio personale) a Lord Zaku III Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare una fenice, un moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com

Otonomoro

Super Moderatori
  • Content count

    2,288
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Otonomoro

  1. Domatori di serpenti Thailandesi per turisti Dovete sapere che normalmente schifo tutto quello che ha a che fare con comitive in pullman ed intrattenimenti con animatore. Per quanto riguarda invece gli spettacoli per turisti invece, vado sempre alla ricerca di quelli fatti alla buona giusto per racimolare qualche soldo oppure quelli più organizzati ma un po’ retrò ed ingenui. Devo ammettere che in Thailandia ho trovato spunti interessanti (Incantatori di serpenti, tour in elefante, scimmie ammaestrate, finti mercati galleggianti, ristoranti tipici con danze ecc..)… intendiamoci non tutto è veramente trash come piace a me però…. Uno tra gli spettacoli che vi consiglio sono proprio gli ammaestratori / domatori di serpenti ed io, di ritorno dal mercato galleggiante a 50 km da Bangkok (che di bello ha solo la confusione), ne ho trovato uno interessante… Arrivati sul posto, dopo aver passato un triste rettilario con poveri animali appena visibili attraverso vetri sporchissimi, si arriva ad una specie di arena con sullo sfondo elencati i pericoli del morso del serpente e qualche terrificante documentazione di come viene fatto il siero ecc.. ed ecco che arriva il presentatore che arringa la folla iniziando a spiegare quanto scritto sul muro e quanta gente muore nelle campagne morse dai cobra ogni anno per poi introdurre il primo spettacolo … il domatore di cobra… il cui predecessore (il famoso maestro “non me lo ricordo”) è morto tra i tormenti dopo essere stato morso!!!! Orrore & terrore!!! Si inizia subito con le prove di concentrazione ed avvicinamento per toccare il temibile rettile Il primo tentativo va a buca poco dpo il cobra si fa toccare ma non sembra gradire molto ma piano piano si convince ecco qua cobra domato ed applausi dal pubblico !!! ….dopo aver dimostrato che il cobra in questione non era mozzarella … il domatore ed il terribile rettile passano tra il pubblico per il rituale “palpeggio del cobra” che sembra porti prosperità
  2. [REC] [MOVIE] Syriana

    Il Film Titolo Syriana Nazione USA Anno 2005 Regia Stephen Gaghan Attori George Clooney, Matt Damon, Amanda Peet, William Hurt, Michelle Monaghan, Susan Allenback, Nicholas Art, Jay Barber, Chris Cooper Trama In un non precisato paese del medio oriente il vecchio sceicco si sta preparando a lasciare il potere ad uno dei due figli e dovrà scegliere tra il maggiore asservito come lui agli interessi dei petrolieri USA che mira solo a mantenere il suo lussuoso stile di vita ed il minore interessato a dare uno sbocco ed una speranza al paese a prescindere dalle abbondanti risorse petrolifere. Sullo sfondo di queste vicende e conflitti di interessi si muovono un insieme di personaggi : dall’agente della CIA impegnato nell’area, un consulente finanziario svizzero che aiuta il più giovane dei fratelli ad uscire dalla sudditanza agli interessi americani, un ragazzo arabo che trova aiuto e dignità in una scuola Coranica ed un procuratore distrettuale degli States che indaga su una sospetta fusione di due gruppi petroliferi. Commento Film corale fatto di piccole/grandi storie personali che si intrecciano sullo scenario dell’imperialismo economico USA il quale applicando senza pietà né lungimiranza le spietate leggi del mercato, mantiene l’attuale status quo dove una ristretta minoranza gode delle risorse mondiali a scapito del resto del mondo. A differenza di quello che si possa pensare non è il classico film di denuncia con la netta demarcazione tra giusto ed ingiusto con magari eroismo e morale finale, in questa caso tutti i protagonisti hanno la loro fetta di innocenza e colpevolezza (chi più chi meno ovviamente) è il meccanismo e le regole che lo governano che sono mostruosamente ingiuste e tutti sia i “buoni” che i “cattivi” ne fanno parte. Illuminante in questo senso il discorso fatto da Tim Blake Nelson nei panni dell’indagato Danny Dalton a Jeffrey Wright nei panni del procuratore Bennett Holiday: Nel preparare questa recensione ho come al solito cercato informazioni in rete leggendo recensioni sia positive che negative, diciamo subito che resteranno scontenti quelli che si aspettano storie lineari o molto esplicative, in questo caso la trama soprattutto nelle fasi iniziali del film è un po’ confusa e come detto in precedenza non ci sono né cattivi da condannare né forti messaggi da condividere. A mio parere il registra mira a far attivare il cervello dello spettatore, a farlo pensare presentando una versione romanzata di quanto gira intorno al petrolio senza indicare soluzioni o segnalare il nemico da combattere e per questo ho apprezzato molto il film. Per il resto il film è molto ben interpretato e ben girato, con le location giuste per dare un minimo di spettacolarità. Lo stile è lo stesso di Traffic, il film precedente girato da Stephen Gaghan, tecnicamente impeccabile, ritmi lenti e storie parallele che si intrecciano congiungendosi alla fine del film. Anche se devo confessare che questa tecnica delle storie parallele, sia nei film che in letteratura, non mi convince molto, in questo caso la cosa regge senza confondere troppo lo spettatore. Regista e curiosità Di Stephen Gaghan ho trovato le seguenti indicazioni Sceneggiatura di Traffic (2000) che gli ha valso il premio Oscar per la miglior sceneggiatura Regia, Sceneggiatura di Abandon - Misteriosi omicidi (2002) Regia, Sceneggiatura, Soggetto di SYRIANA (2005) Realizzato dalla Section 8, che fa capo al regista Steven Soderbergh (registra tra l’altro di Traffic), Syriana è soprattutto un film di George Clooney che l'ha fortemente voluto e che gli ha fruttato l’oscar come miglior attore non protagonista Interessanti preview ed info nel sito della Warnerbros . Per leggere altre recensioni qui una negativa e qui un collage di varie opinioni
  3. [REC] [TOON] Persepolis

    Titolo Persepolis Anno 2007 Soggetto Tratto dal fumetto Persepolis di Marjane Satrapi Scritto e diretto da Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud Film ad animazione Trama Marjane era una bambina negli anni 70 che viveva a Teheran quando in Iran governava ancora lo Scià Reza Pahlavi notoriamente legato alle grandi potenze occidentali. Ogni forma di dissenso era soffocata e gli oppositori incarcerati torturati. Marjane scopre che la sua famiglia era una famiglia di origini importanti che ha dovuto subire lutti ed incarcerazioni proprio per motivi politici. Ormai la popolazione è in fermento e scoppia la rivolta che, come tutti ormai sanno, ha portato al potere l’Ayatollah Khomeini. Le speranze di una vita migliore e della democrazia si infrangono così contro la dura realtà della repressione delle guardie della rivoluzione Khomeiniste e della guerra contro l’Iraq di Saddam Hussein. Visto l’eccessiva vivacità della ragazzina che rischia continuamente di mettersi nei guai per i suoi atteggiamenti troppo liberi, i genitori decidono di farle terminare le medie superiori a Vienna e così Marjane passerà gli anni cruciali per la vita di una ragazza badando a se stessa in una società nettamente diversa da quella di origine. Commento Conoscevo già da tempo le graphic novel di Marjane Satrapi tra cui appunto Persepolis, fumetto autobiografico che descrive le sue vicissitudini personali sullo sfondo delle tragiche vicende storiche dell’Iran dai tempi dello Scià fino alla attuale repubblica islamica. Sono rimasto molto affascinato dalla semplice crudezza e dal contemporaneo tocco leggero con cui vengono descritti avvenimenti drammatici e molto personali che oltretutto ben si compendiano dal disegno semplice ed incisivo in bianco e nero senza alcuna traccia di grigi e di colore. Confesso che sono andato al cinema con qualche timore vista la difficoltà di riproporre sul grande schermo una storia a fumetti molto bella e toccante, ma devo ammettere che questa operazione è pienamente riuscita sia dal lato grafico, riproponendo lo stesso stile di disegno, sia dal lato narrativo riuscendo a trasmettere allo spettatore le stesse emozioni contrastanti (la tenerezza della bambina che lentamente sboccia e si trasforma in donna e l’atmosfera sempre più cupa di una società follemente teocratica). Gran bel cartone (a livello di un film di buona fattura) e gran bel fumetto (che non teme il confronto con romanzi di ottimi scrittori) che consiglio entrambi caldamente a tutti. Attenzione però siamo di fronte a delle opere godibili e leggere ma che non concedono nulla all’intrattenimento, quindi per nulla adatte alla famigliola della domenica pomeriggio o al lettore di Topolino. Esiste un blog italiano , qui e qui due schede in cui il film si aggiudica 5 stelle. Marjane Satrapi Marjane Satrapi è nata in Iran nel 1969 ma, come descritto in Persepolis, all’età di 14 anni è andata a Vienna per completare le medie superiori. Rientrata in patria si laurea alla scuola d’arte e successivamente, vista l’impossibilità di lavorare in patria, emigra di nuovo andando a vivere in Francia dove attualmente vive come disegnatrice. Qui la scheda di Wikipedia Pubblicazioni In Italia sono state pubblicate tutte le sue attuali opere a fumetti: Persepolis del 2003/2004 pubblicata in varie edizioni dalla Lizard. Da questo volume, che in origine era composto da quattro volumi, è tratto il film in questione Pollo alle prugne pubblicato in Italia nel 2005 sia dalla Mondatori che da SPERLING & KUPFER EDITORI. Un racconto un po’ fantastico su un nonno grande artista che suonava un tradizionale strumento a corde. Un bel racconto ambientato nel secolo scorso che si snoda su un Iran a mezza via tra le antiche tradizioni e la modernizzazione. Taglia e cuci Volume unico pubblicato sempre nel 2005 sia dalla Lizard che da SPERLING & KUPFER EDITORI è un opera totalmente al femminile e descrive le serate della giovane Marjane passate con la nonna e le sue amiche a parlare e spettegolare di uomini. Molto carino e simpatico uno spaccato del mondo femminile Iraniano che si scopre non molto diverso dal nostro.
  4. Film Hard Core Giapponesi Ci sono dei generi di film che proprio non sopporto tra questi sono quelli con medici ed ospedali, bambini che soffrono salvati da eroi, vacanze di natale, pasqua & ogni santi, amori lacrimevoli ed hard core…. Si, proprio hard core… non ci trovo nulla di interessante in una collezione di scenette con siliconate e palestrati che si capisce fin dalla prima immagine cosa andranno a fare... Molti di voi sapranno che nonostante questo sia un ghiotto consumatore di hentai che gradisco come intrattenimento spensierato … che contraddizione vero? Nella mia ricerca di continue fonti di approvvigionamento di questo genere di animazione utilizzo anche siti che propagandano anche film hard core Giapponesi con novizia di particolari sulla trama , copertine e screen shot esplicativi. Devo ammettere che superata l’iniziale ritrosia mi è venuta voglia di esplorare questo genere nella speranza che almeno i Giapponesi, unici al mondo, siano riusciti nell’impresa di rendere interessanti i film con sesso esplicito… Ebbene dopo una piccola campionatura dei vari “filoni” di questo settore di film Nipponici sono giunto alla conclusione che in effetti qualcosa di carino c’è… Le copertine dei film hard Giapponesi! …per il resto la solita minestra in salsa esotica (almeno per noi) per giunta in Giapponese e con le parti intime censurate (come previsto dalla legge) Quindi cari amici di Lega-Z.com & sopratutto della DPCrew voglio condividere con voi questa mia scoperta proponendo una gustosa selezione di cover di DVD hard core Giapponesi circolanti in rete. Ma prima di cominciare ricordate che
  5. Premessa A differenza del consueto questa volta sono andato a vedere il film prima di leggere il fumetto di Moore attirato più dalla presenza di Sean Connery che dal tam tam pubblicitario o dall’alto profilo del disegnatore del fumetto originale. In effetti ero scettico sul risultato della trasposizione cinematografica di un opera a fumetti del visionario e complesso Moore, e forse proprio questa mancanza di aspettative, mi hanno fatto apprezzare questo film d’avventura in pieno stile hollywoodiano dall’alto budget e cast stellare. Il film Titolo La leggenda degli uomini straordinari Titolo originale The league of extraordinary gentlemen Anno 2003 Regia Stephen Norrington Attori Sean Connery, Stuart Townsend, Peta Wilson, Shane West, Jason Flemyng, Naseeruddin Shah, Richard Roxburgh, David Hemmings Trama 1899: l'Europa è sull'orlo di un'incredibile crisi che potrebbe sfociare in un conflitto mondiale. Il malefico "Fantom" colpisce prima Londra, spacciandosi per tedesco, e poi Berlino, spacciandosi per inglese, aumentando così la tensione e minacciando di far fallire un incontro rappacificatore a Venezia. Gli inglesi, preoccupati per le possibili ripercussioni, decidono di creare un gruppo molto speciale per bloccare questa minaccia, è così che “M” il capo dell'intelligence britannico recluta il famoso Allan Quatermain (Sean Connery) con l'intento di metterlo alla testa del gruppo che include il capitano Nemo e l’equipaggio del supertecnologico nautilis addestrato ad ogni tipo di battaglia e situazione pericolosa, l'agente Sawyer, un avventuriero coraggioso e abile con la pistola, Rodney Skinner, ladro gentiluomo diventato invisibile dopo aver rubato la pozione per scomparire alla vista inventata da Hawley Griffin, l'immortale Dorian Grey, il dott. Jeckyll che si trasforma nel potente e bestiale Mr. Hyde, un'arma invincibile in grado di spezzare l'acciaio, fracassare teste e respingere con il suo corpo i proiettili. Tra loro c'è un unica donna, Mina Harker, diventata vampiro dopo essere stata morsa da Dracula che è riuscita a dominare gli istinti propri dei non-morti ma a sfruttarne i poteri: si muove alla velocità della luce, penetra attraverso le materie organiche e inorganiche e comunica con i pipistrelli. Superate le prime diffidenze il gruppo parte alla riscossa e tra avventure mozzafiato e gravi defezioni riuscirà ad aver ragione del cattivissimo "Fantom" Commento Una storia avventurosa inutile e banale con una regia senza stile ma delle ambientazioni eccezionali, un cast fantastico ed un ottimo ritmo, un bel contrasto insomma, che mi ha fatto uscire dal cinema perplesso ma soddisfatto di aver passato quasi due ore in relax senza patemi d’animo. Del fumetto di Moore, a parte i personaggi, ha preso l’ambientazione liberty che nel film è ben riportata, ma per il resto il film è praticamente identico ai film di azione ad alto budget hollywoodiani usciti in questi ultimi anni (a me ha ricordato Tom Rider per esempio) e girati da registi molto professionali ma per nulla originali : ritmo incalzante, eroi indistruttibili ed improbabili, scenari esotici e/o antichi, riti esoterici e misteri … insomma i soliti ingredienti dei film d’azione. Puro intrattenimento che piacerà sicuramente agli amanti dei film di azione che in qualche modo si distingue per la bravura degli attori e l’originalità dei personaggi. Note Sito ufficiale del film Chi è Stephen Norrington Non ho trovato molto in rete di questo regista e dei suoi film ho visto solo Blade, l’idea che mi sono fatto è quella di un professionista specializzato in film d’azione per i multisala. Film Girati - Death Machine 1994 - Blade 1998 - La leggenda degli uomini straordinari 2003 Alan Moore Un impegno troppo gravoso descrivere un artista eclettico come Moore che ha rivoluzionato il fumetto mondiale come nota ad un film. Nato nel 1953 a Northampton, Inghilterra e cresciuto in una famiglia povera e molto religiosa fin da giovane mette in luce il suo carattere ribelle venendo espulso dalla scuola nel 1971. Da allora inizia a lavorare nel mondo del fumetto ma in modo fisso solo dal 1978 disegnando supereroi DC ed anche con personali produzioni come Swamp Thing e V For Vendetta. Nel 1986 collabora alla ristruttura del mondo dei super eroi con Watchmen dando un giro di volta a tutto il settore del fumetto stelle e strisce, dopo quel periodo si impegna in proprie produzioni sua sul fronte del fumetto che sul cinema o sul teatro. Da un certo periodo poi ritorna alle major ed attualmente cura le pubblicazioni che girano introno a ABC (pubblicato anche in Italia). Cercando in giro nella rete ho scoperto che si sta pure dedicando alla magia …. La produzione di Moore è molto varia ed intorno a lui si è creato un certo alone di culto. Personalmente è uno degli autori che stimo di più ma devo riconoscere che non tutto quello che Moore ha fatto incontra il mio gusto, una cosa però è certa un vero appassionato di fumetti non può ignorare un autore così. Personalmente io consiglio : Assolutamente da avere: - V For Vendetta - Watchman Una buona lettura: - La Lega Degli Straordinari Gentlemen - Promethea - Voodoo: Dancing In The Dark - From Hell Link utili su Alan Moore Sito funclub di Alan Moore ed un altro sito, questa volta in italiano, ricchissimo di informazioni su Alan Moore . Un prezioso e lunghissimo elenco dei volumi usciti in Italia dove potrete trovare tutte le informazioni utili alla ricerca.
  6. se è per quello appaiano anche gli ufo
  7. [NEWS] La fine del mondo? C'è la data...

    appena 2 miliardi? vabbè me ne farò una ragione
  8. gli metteranno la copertina rosa?
  9. a sentire molti la lingua più incasinata è il Vientamita
  10. [NEWS] Un benefattore segreto si aggira...

    bisogna vedere a chi regala soldi... in Italia c'è già uno che regala soldi a nipotine in difficoltà, faccendieri in rovina e senatori pentiti
  11. [NEWS] C'è vita nell'universo?

    se per vita pensiamo molecole organiche secondo me ce ne sono un sacco nello spazio... se invece si parla di alieni senzienti ed organizzati meglio non arrivino sulla terra... se hanno la nostra stessa testa di certo verrebbero da noi perché gli serve qualcosa
  12. cioè che potremo mettere la testa di un lottatore di sumo sul corpo di una ballerina di danza classica e viceversa? uno scienziato pazzo potrebbe sbizzarrirsi alla grande
  13. che carina... si potrebbe metterla al guinzaglio e pavoneggiarsi in centro sfoggiando la mucca pelusciosa...
  14. chissà come sarà orgoglioso il padrone di aver ridotto una schifezza il suo cane
  15. lotta di mondine cinesi nel fango... ci vado subito
  16. in pratica possono entrare solo le tartarughe ninja
  17. due cose non mi sono chiare.... cosa ha detto il figlio quando ha scoperto che la mamma dava l'erba alle galline cosa ha detto la mamma appena mangiato il primo pollo all'erba
  18. secondo me è una solida rappresentazione che certa arte è una cagata mortale
  19. in pratica nella limousine c'erano quasi mille anni suddivisi in dieci vecchiette? poi non capisco cosa sia di sconvolgente che delle persone escano dalla macchina quando prende fuoco invece di restare chiuse dentro in attesa degli eventi :pin11:
  20. riesci a lavorare tutta la vita solo se vivi sulle spalle degli altri
  21. complimenti... ma mi chiedo che razza di coda crea mentre va in giro
  22. mi chiedo cosa hanno dimostrato... che ci sono umani che fotografano peggio ?
  23. [WORD] Cosa significa o indica la parola Teenager Drama Queen?

    mi si è aperto un mondo
  24. io vorrei essere rapito da una nave piena di belle aliene scopo fecondazione....