• Announcements

    • Lord Zaku III

      Vuoi creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e aprire un tuo blog. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi inserire/uppare finalmente le tue immagini preferite su un multi images hosting infinito e per sempre? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come inserire e gestire immagini personali (e non). In maniera gratuita e semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e caricare le tue immagini preferite. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Regolamento Generale

      In Questo Posto Regnano Pace E Tranquillità Chi Disturba La Quiete Verrà Punito Severamente La Community di Lega-Z.com è posto a disposizione degli utenti della Rete per interagire tra di loro. E' vietato inserire contenuti che possano violare diritti di terzi o comunque essere illegittimi. L'inserimento di contenuti in dette aree presuppone la presa visione e piena accettazione delle regole di Netiquette, regole applicate e rispettate all'interno di questo sito web. Lo Staff di Lega-Z.com non si assume alcuna responsabilità per i contenuti che vengano immessi nel forum in quanto, nonostante ogni ragionevole sforzo per essere costantemente presenti, non si è nella possibilità materiale di esercitare un controllo approfondito sugli stessi. Ci sono delle regole che devono essere rispettate per una civile convivenza: -Non sono consentiti messaggi che violino leggi dello stato. -Non è consentito usare un linguaggio volgare, razzista o che possa offendere la moralità. -Non è consentito aprire topic che possano risultare in qualche modo offensivi nei confronti di un utente del forum o che comunque possano creare una simile impressione. -Le dimensioni della firma non devono superare i 400x100 pixel e nelle firme non sono ammesse più di quattro frasi -Rispettate sempre le opinioni altrui, siete liberi di criticare e di non essere daccordo su qualsiasi cosa ma sempre nel rispetto reciproco. In caso contrario i moderatori sono autorizzati a intervenire. Detto questo buon divertimento Per qualsiasi disguido o lamentela in seguito al non rispetto del manifesto segnalate il tutto a un moderatore. Saremo lieti di sistemare ogni cosa che possa offendere la sensibilità altrui Lo Staff Di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Come si fa a partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere sempre aggiornati? Clicca qua!

      Per leggere la guida sul Come posso partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere aggiornati sulla community di Lega-Z.com? andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e potrai finalmente iniziare a scrivere commenti anche tu. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com Buona partecipazione a tutti!
    • Lord Zaku III

      Aiutaci a tradurre o dai una mano alla crescita

      Ti piacerebbe tradurre? Ti piace scrivere? Ti piacerebbe dare una mano? Vorresti un bel passatempo? Bravo, invia subito una eMail a lordzaku3@lega-z.com o altrimenti invia un pm (personal message - messaggio personale) a Lord Zaku III Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare una fenice, un moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
Sign in to follow this  
Followers 0
Lord Zaku III

I tipi umani degli universitari

1 post in this topic

<a href="http://image.lega-z.com/view.php/31_studente-universita-laurea.jpg.html" target="_blank"><img src="http://image.lega-z.com/images.php/i31_studente-universita-laurea.jpg" height="200" title="Image.lega-z.com - The Free Images Hosting" alt="Image.lega-z.com - The Free Images Hosting" /></a>

I tipi umani degli universitari

Siamo tutti nella stessa barca. L’università ormai è utile quanto il pisello per Enrico Papi.

Ma la colpa non è tutta del sistema universitario, come milioni di dottorandi con i sandali vogliono farci credere. I piedi sporchi avranno le loro ragioni ma è sempre più comune trovare laureati in lettere esprimersi come Sossio Aruta ai tempi del Cervia. Perciò dal momento che la scelta di una facoltà è diventata pressapoco identica a quella delle scarpe da indossare al matrimonio riparatore della sorellina, proponiamo una breve guida che illustra quali caratteri umani troverete frequentando i vari atenei.

Giurisprudenza

Lo studente di giurisprudenza è sostanzialmente un esaltato. Vestito sempre in giacca (con la cravatta nei giorni più freddi), si sente il nuovo Ghedini già alla prima lezione del corso di diritto romano, durante la quale prende appunti in un quaderno di pelle di Daino con penne di 700 colori diversi. Dopo poco tempo si accorgerà di essere un totale idiota esattamente come ai tempi del liceo, perciò cercherà in tutti i modi di trovare degli escamotage per superare gli esami senza studiare, che tra le altre cose è il metodo più corretto per prepararsi all’avvocatura. Dopo dieci anni di bignami, bustarelle e pantaloni accorciati dalla sarta, si laureerà tra le lacrime del padre imprenditore. Ormai esperto dell’arte di inculare il prossimo e dei diversi tipi di nodo alla cravatta, finirà a fare la fame con il praticantato, cercando di risolvere controversie tra cingalesi per il racket delle rose ai semafori.

Lettere

Il tipico studente di lettere è donna. Uscita dal liceo con il massimo dei voti e aiutata da una vocazione naturale per l’obbedienza, trascorrerà gli anni dell’università tra ottimi risultati e serenità vaginale. Completamente disinteressata a qualunque tematica di qualsiasi tipo, la letterina (stesso nome delle vallette ma cesso biblico nell’aspetto) è un essere depensante privo di qualsiasi soffio vitale. Simile ad un Cyborg programmato male, studia con solerzia qualsiasi esame del cazzo: filologia merovingia; manierismo tardo-georgiano; teoria della letteratura boemo-agricola. Sempre con quel sorrisetto del cazzo sul muso. Se gli chiedete un’opinione su Alfonso Marra vi risponderà che non lo ha ancora studiato.

Finirà a fare l’insegnate a 58 anni dopo 30 di precariato, scassando i coglioni ai ragazzini sull’importanza dello spostamento degli accenti nel tardo pleistocene.

Architettura

Gli studenti di architettura sono i più furbi al mondo. Lungimiranti rispetto a tutti gli altri hanno capito che la loro facoltà non è altro che una splendida truffa per continuare a giocare a lego o a Caesar 3 senza che nessuno scassi le balle. Passano gli anni di studi a costruire modellini di palazzi orrendi con il polistirolo occupando 200 banchi in ogni aula studio del pianeta. Hanno una scusa credibilissima per andare dal papà e farsi sganciare 2000 euro per un Macbookpro necessario per i pesantissimi programmi di grafica. Una volta laureati non faranno altro che costruire palazzi orrendi senza rispettare minimamente la più semplice regola della fisica. Tanto poi tocca agli ingegneri mettere le cose a posto.

Economia

Economia è sinonimo di mediocrità. Anni di studio approssimativo per sfornare milioni di cassieri di banca che si differenziano da quelli del supermercato solo perché non portano il grembiule. Lo studente di economia è il meno dotato in assoluto, non ha interessi se non organizzare aperitivi e aperitivi e aperitivi. Non spiegandosi nemmeno lui come sia in grado di passare gli esami, si sente vestito di un ruolo importante quando al bar si parla della crisi economica o di altre puttanate simili. In questo contesto prende la parola spiegando agli astanti che lo spread è un titolo azionario e che il debito pubblico italiano è colpa dei comunisti. Finirà in banca e sarà rispettato da tutte le mamme del mondo, che non si stancheranno mai di ripetere ai propri figli «Hai visto Giorgio? Che l’era un ignorante e con economia le finìo in banca? Altro che ti e la to fisica teorica!»

Filosofia

Lo studente di filosofia è molto intelligente, e come tutte le persone intelligenti ama occupare il tempo con il nulla. Studia per cinque anni le opinioni di due miliardi di pensatori frustrati, per poi arrivare ad Heidegger e capire che studiare le opinioni di due miliardi di pensatori frustrati è la più grande stronzata che si possa fare. Imparando il nulla però apprende la propria condizione di essere umano, e si rassegna ad un futuro da infopoint alla biblioteca del paese di nascita.

Ingegneria

L’ingegnere nelle sue molteplici forme è forse l’unico studente che impara veramente qualcosa. La società infatti, sarà pronta a premiarlo appena laureato con un contratto di sei mesi di disegnatore di bulloni per sarchiatrici a 700 euro al mese (a 70 Km da casa senza rimborso). Si consolerà continuando ad installare aggiornamenti per Ubuntu e a masturbarsi fino alla svenimento facendo eseguire capriole multiple a Lara Croft in Tomb Raider 2.

DAMS

Musica, cinema, spettacolo. Non esiste un laureato al Dams che sia riuscito a lavorare in questo campo. Convinti di fare la scelta corretta per realizzare i propri sogni, la matricola che si iscrive al Dams scoprirà presto che la lista d’attesa per utilizzare l’unica telecamera della facoltà è così lunga che nel frattempo potrebbe laurearsi in giurisprudenza come voleva il padre. Dopo un po’ di tempo però il damsiano si farà inglobare nel meccanismo della laurea più inutile del mondo lamentandosi dell’impossibilità, a un mese dall’esame di cinema, di visionare ben tre film di Tarantino e di leggere due numeri di Ciak! Considerato una nullità da tutta la società civile e non, cadrà in depressione dopo aver visto l’ex compagno di banco laureato in medicina ritirare il Gran Prix a Cannes.

Medicina

Secchione nell’anima, lo studente di medicina passa l’estate post-maturità a studiare un manuale di 8000 pagine per rispondere a domande che riguardano la vita sentimentale di Pippo Baudo.

Dopo una laurea infinita fatta di laboratori degni di un film di Rob Zombie, il nostro caro medico guadagna una valanga di soldi per dire a quattro vecchietti di andarci piano con il dessert perché il diabete è una cosa seria. In compenso la sua vita la passa in ospedale, chiedendosi ogni giorno come mai la sua esistenza non sia divertente come in Scrubs.

Matematica/Fisica/Chimica

Se l’Italia fosse una grossa azienda di abbigliamento sportivo, gli studenti di matematica, fisica e chimica sarebbero gli schiavi cinesi rinchiusi in cantina a cucire palloni. Si distruggono la vita con materie e teorie difficilissime per finire a ideare algoritmi che ci consentono di giocare ad Angry Birds. Sottopagati, frustrati, sbeffeggiati, si richiudono in un irriducibile mutismo senza via d’uscita.

Psicologia

Pieno di figa.

In conclusione, ritengo l’università italiana un sostanziale fallimento. Non ho preso in analisi tutte le facoltà e i corsi perché altrimenti non avrei mai finito. Comunque quelli che mancano possono benissimo identificarsi con gli studenti di economia.

Il problema di fondo è che siamo cresciuti con la convinzione che avremmo dovuto scegliere la strada che più ci appassionava, o più era in linea con le nostre caratteristiche personali. Da lì lo stupido rito della scelta di una facoltà che ci conducesse a svolgere il lavoro desiderato. Dall’altro lato siamo cresciuti anche con la voglia di possedere l’Iphone più recente. Forse sarebbe il caso di smetterla di considerarsi laureati e di cominciare a sentirsi persone. Source: oltreuomo.com

Edited by Lord Zaku III

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0