• Announcements

    • Lord Zaku III

      Vuoi creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e aprire un tuo blog. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi inserire/uppare finalmente le tue immagini preferite su un multi images hosting infinito e per sempre? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come inserire e gestire immagini personali (e non). In maniera gratuita e semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e caricare le tue immagini preferite. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Regolamento Generale

      In Questo Posto Regnano Pace E Tranquillità Chi Disturba La Quiete Verrà Punito Severamente La Community di Lega-Z.com è posto a disposizione degli utenti della Rete per interagire tra di loro. E' vietato inserire contenuti che possano violare diritti di terzi o comunque essere illegittimi. L'inserimento di contenuti in dette aree presuppone la presa visione e piena accettazione delle regole di Netiquette, regole applicate e rispettate all'interno di questo sito web. Lo Staff di Lega-Z.com non si assume alcuna responsabilità per i contenuti che vengano immessi nel forum in quanto, nonostante ogni ragionevole sforzo per essere costantemente presenti, non si è nella possibilità materiale di esercitare un controllo approfondito sugli stessi. Ci sono delle regole che devono essere rispettate per una civile convivenza: -Non sono consentiti messaggi che violino leggi dello stato. -Non è consentito usare un linguaggio volgare, razzista o che possa offendere la moralità. -Non è consentito aprire topic che possano risultare in qualche modo offensivi nei confronti di un utente del forum o che comunque possano creare una simile impressione. -Le dimensioni della firma non devono superare i 400x100 pixel e nelle firme non sono ammesse più di quattro frasi -Rispettate sempre le opinioni altrui, siete liberi di criticare e di non essere daccordo su qualsiasi cosa ma sempre nel rispetto reciproco. In caso contrario i moderatori sono autorizzati a intervenire. Detto questo buon divertimento Per qualsiasi disguido o lamentela in seguito al non rispetto del manifesto segnalate il tutto a un moderatore. Saremo lieti di sistemare ogni cosa che possa offendere la sensibilità altrui Lo Staff Di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Come si fa a partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere sempre aggiornati? Clicca qua!

      Per leggere la guida sul Come posso partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere aggiornati sulla community di Lega-Z.com? andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e potrai finalmente iniziare a scrivere commenti anche tu. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com Buona partecipazione a tutti!
    • Lord Zaku III

      Aiutaci a tradurre o dai una mano alla crescita

      Ti piacerebbe tradurre? Ti piace scrivere? Ti piacerebbe dare una mano? Vorresti un bel passatempo? Bravo, invia subito una eMail a lordzaku3@lega-z.com o altrimenti invia un pm (personal message - messaggio personale) a Lord Zaku III Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare una fenice, un moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
Sign in to follow this  
Followers 0
Lord Zaku III

[WORD] Cosa significa o indica la parola Netiquette?

2 posts in this topic

Netiquette

La Netiquette, neologismo sincratico che unisce il vocabolo inglese network (rete) e quello di lingua francese étiquette (buona educazione), è un insieme di regole che disciplinano il comportamento di un utente di Internet nel rapportarsi agli altri utenti attraverso risorse quali newsgroup, mailing list, forum, blog, reti sociali o email in genere.

Il rispetto della netiquette non è imposto da alcuna legge. Sotto un aspetto giuridico, la netiquette è spesso richiamata nei contratti di fornitura di servizi di accesso da parte dei provider.

Il mancato rispetto della netiquette comporta una generale disapprovazione da parte degli altri utenti della Rete, solitamente seguita da un isolamento del soggetto "maleducato" e talvolta dalla richiesta di sospensione di alcuni servizi utilizzati per compiere atti contrari a essa (di solito l'email e Usenet). In casi di gravi e recidive violazioni l'utente trasgressore è punibile col ban.

Sono comportamenti contrari alla netiquette, e talvolta sanzionati dagli abuse desk: inviare spam, effettuare mailbombing e l'eccessivo cross-posting e/o multiposting sui newsgroup di Usenet. Anche l'invio di e-mail senza un oggetto è una cosa poco rispettosa nei confronti del destinatario. Molti ricevono per lavoro decine o anche centinaia di e-mail al giorno: se tutte non avessero un oggetto sarebbe quasi impossibile definire una priorità con la quale leggerle, questo ovviamente con notevole disagio per chi dovesse ricevere i messaggi.

Particolarmente scorretto è anche l'invio o l'inoltro di email a un gran numero di persone (per esempio a tutto il proprio indirizzario) inserendone gli indirizzi nel campo "To:" (in italiano "A:"). In questo modo tutti gli indirizzi, spesso privati, sono mostrati apertamente a tutti i destinatari, con una implicita violazione della privacy. Non solo: se un computer fra quelli dei destinatari è infettato da virus che utilizzano la posta elettronica per diffondersi, tutti gli indirizzi inseriti nel messaggio possono essere catturati dal virus e usati come destinatari di messaggi infettati.

Regole e principi della netiquette

I principi di base del galateo informatico sono, al pari dell'educazione quotidiana, quelli di essere il meno possibile invasivi e scortesi.

Le regole ufficiali

La netiquette è fissata in una forma definitiva dall'ottobre 1995 con il documento RFC 1855 che contiene tutte le regole ufficialmente ed universalmente riconosciute dai netizen per un buon uso della rete:

Le regole di Registro.it

Quella che segue è la netiquette citata dalla Registro.it[1].

Etica e norme di buon uso dei servizi di rete

Fra gli utenti dei servizi telematici di rete, prima fra tutte la rete Internet, si sono sviluppati nel corso del tempo una serie di "tradizioni" e di "principi di buon comportamento" (galateo) che vanno collettivamente sotto il nome di "netiquette". Tenendo ben a mente che la entità che fornisce l'accesso ai servizi di rete (provider, istituzione pubblica, datore di lavoro, etc.) può regolamentare in modo ancora più preciso i doveri dei propri utente, riportiamo in questo documento un breve sunto dei principi fondamentali della "netiquette", a cui tutti sono tenuti a adeguarsi.

Quando si arriva in un nuovo newsgroup o in una nuova lista di distribuzione via posta elettronica, è bene leggere i messaggi che vi circolano per almeno due settimane prima di inviare propri messaggi: in questo modo ci si rende conto dell'argomento e del metodo con il quale quest'ultimo viene trattato in tale comunità.

Se si manda un messaggio, è bene che esso sia sintetico e descriva in modo chiaro e diretto il problema. Specificare sempre, in modo breve e significativo, l'oggetto (campo "Subject") del testo incluso nella mail. Se si utilizza un "signature file", mantenerlo breve e significativo.

Non scrivere in maiuscolo in un intero messaggio, poiché ciò vorrebbe dire urlare nei confronti dell'interlocutore.

Non divagare rispetto all'argomento del newsgroup o della lista di distribuzione via posta elettronica.

Evitare, quanto più possibile, broadcast del proprio messaggio verso molte mailing list (o newsgroups). Nella stragrande maggioranza dei casi esiste una e una sola mailing list che costituisce il destinatario corretto, e che include tutti e soli gli utenti che sono effettivamente interessati.

Se si risponde a un messaggio ("quote"), evidenziare i passaggi rilevanti del messaggio originario, allo scopo di facilitare la comprensione da parte di coloro che non lo hanno letto, ma non riportare mai sistematicamente l'intero messaggio originale, se non quando necessario.

Non condurre "guerre di opinione" sulla rete a colpi di messaggi e contromessaggi: se ci sono diatribe personali, è meglio risolverle via posta elettronica in corrispondenza privata tra gli interessati.

Non pubblicare mai, senza l'esplicito permesso dell'autore, il contenuto di messaggi di posta elettronica.

Non pubblicare messaggi stupidi o che semplicemente prendono le parti dell'uno o dell'altro fra i contendenti in una discussione. Leggere sempre le FAQ (Frequently Asked Questions) relative all'argomento trattato prima di inviare nuove domande.

Non inviare tramite posta elettronica messaggi pubblicitari o comunicazioni che non siano state sollecitate in modo esplicito.

Non essere intolleranti con chi commette errori sintattici o grammaticali. Chi scrive è comunque tenuto a migliorare il proprio linguaggio in modo da risultare comprensibile alla collettività.

Alle regole precedenti, vanno aggiunti altri criteri che derivano direttamente dal buon senso:

La rete è utilizzata come strumento di lavoro da molti utenti. Nessuno di costoro ha tempo per leggere messaggi inutili o frivoli o di carattere personale, e dunque non di interesse generale.

Qualunque attività che appesantisca il traffico o i servizi sulla rete, quali per esempio il trasferimento di archivi voluminosi o l'invio di messaggi di posta elettronica contenenti grossi allegati a un gran numero di destinatari, deteriora il rendimento complessivo della rete. Si raccomanda pertanto di effettuare queste operazioni in modo da ridurre il più possibile l'impatto sulla rete. In particolare si raccomanda di: effettuare i trasferimenti di archivi in orari diversi da quelli di massima operatività (per esempio di notte), tenendo presenti le eventuali differenze di fuso orario; non inviare per posta elettronica grosse moli di dati; indicare (ove possibile) la locazione (URL) dei dati nel messaggio, rendendoli disponibili per il prelievo o la consultazione sulla rete.

Vi sono sulla rete una serie di siti server (file server) che contengono, in copia aggiornata, documentazione, software e altri oggetti disponibili sulla rete. Informatevi preventivamente su quale sia il nodo server più accessibile per voi. Se un file è disponibile su di esso o localmente, non vi è alcuna ragione per scaricarlo, impegnando inutilmente la linea e impiegando un tempo sicuramente maggiore per il trasferimento.

Il software reperibile sulla rete può essere coperto da brevetti e/o vincoli di utilizzo di varia natura. Leggere sempre attentamente la documentazione di accompagnamento prima di utilizzarlo, modificarlo o re-distribuirlo in qualunque modo e sotto qualunque forma.

Comportamenti palesemente scorretti da parte di un utente, quali:

violare la sicurezza di archivi e computer della rete;

violare la privacy di altri utenti della rete, leggendo o intercettando la posta elettronica loro destinata;

compromettere il funzionamento della rete e degli apparecchi che la costituiscono con programmi (virus, trojan horses, ecc.) costruiti appositamente; costituiscono dei veri e propri crimini informatici e come tali sono punibili dalla legge.

Altri punti

Altri punti si possono ricavare dal semplice buonsenso che, al di là delle norme scritte, dovrebbe guidare gli utenti a rispettare gli altri.

Non essere intolleranti con chi dovesse commettere errori in una lingua straniera: se le circostanze lo consentono si possono far notare gli errori, non con toni di rimprovero ma con educazione, allo scopo di aiutare nell'apprendimento della lingua. Ovviamente se un utente ha urgentemente bisogno di conoscere determinate informazioni, commentare i suoi errori, anche se con l'intenzione di aiutare, potrebbe risultare un atteggiamento fuori luogo.

Se si ha necessità di intervenire in un forum (o altro luogo virtuale di discussione), scrivere nella lingua utilizzata dagli altri membri della discussione. Se non la si conosce bisogna usarne un'altra conosciuta da tutti, o almeno dalla maggior parte dei partecipanti; al contrario, se ci si trova nella necessità di dover scrivere con uno o pochissimi utenti in una lingua sconosciuta dai più, si può pensare a una discussione privata, specie se la gravità della situazione non è tale da richiedere un sacrificio di attenzione da parte di chi non può capire, e ciò indifferentemente dalla notorietà della lingua.

Se si interviene in una lingua che non è quella del luogo di discussione, e quindi nella propria lingua madre o un'altra lingua conosciuta sperando che qualcuno possa offrire il suo aiuto, è bene scusarsi per il fatto di chiedere temporaneamente di cambiare lingua. Ciò per far capire che non si pretende di cambiare lingua, ma lo si sta chiedendo consapevoli dei sacrifici altrui. Invece si può leggere più spesso di persone che, iniziando a scrivere in una lingua che non è la loro, chiedono scusa per i loro errori. In entrambi i casi è segno di gentilezza, ma la differenza sta nel fatto che nel primo chiediamo a qualcuno di cambiare lingua per una lingua in cui siamo a nostro agio, mentre nel secondo, pur chiedendo un'informazione, siamo noi ad adattarci alla lingua altrui e facendo lo sforzo di cambiare lingua.

Rispettare le persone diverse da te per cultura, religione, ecc. Il razzismo, il sessismo, l'omofobia, ogni tipo di discriminazione sociale e l'apologia di certe ideologie politiche non sono quasi mai tollerati e possono comportare l'esclusione o il ban.

Non incitare o fornire informazioni su attività illegali, immorali o pericolose per chi le fa e per gli altri.

Non fornire informazioni errate, imprecise, incomplete, ambigue o obsolete. In caso di dubbio, verificarle prima.

Non postare immagini o video di carattere pornografico o cruente né link a essi. Se e solo se le norme del forum o del gruppo lo permettono, non pubblicarli direttamente ma sotto forma di link preceduto da un avviso sul tipo di contenuto presente.

I comandamenti dell'e-mail

La regola d'oro dell'email: non inviare ad altri ciò che troveresti tu stesso sgradevole ricevere.

Un suggerimento d'oro: Quando scrivi un’email non guardarti allo specchio ma “guarda” intensamente il tuo lettore, è un atto di altruismo che ti verrà ripagato.

Non usare l'e-mail per alcun proposito illegale o non etico.

Non diffondere né spam né messaggi appartenenti a catene di S. Antonio.

Includere sempre l'argomento del messaggio in modo chiaro e specifico.

Rispondere sempre alle email, se non altro per dare la conferma al mittente di presa visione.

Cercare di rispondere alle email mantenendo sempre lo stesso Argomento (topic) per conservare una struttura storica ordinata dei messaggi inviati e ricevuti, "agganciandoli" uno dopo l'altro, evitando possibilmente di spedire un nuovo messaggio per un argomento già in corso di discussione.

Seguire le regole di citazione per scrivere la risposta a una email.

Firmare sempre col proprio nome alla fine del messaggio, a meno che la Firma non sia già inclusa nell'oggetto.

Mantenere la privacy dei mittenti/destinatari, cancellando dal testo l'eventuale indirizzo di posta elettronica del mittente (se si inoltra una email quando il destinatario non dovesse conoscere il mittente originale) e utilizzando la casella Bcc (o Ccn) se si deve inviare lo stesso messaggio a più destinatari che non si conoscono tra loro.

Fare molta attenzione all’ortografia e alla grammatica del proprio messaggio.

Non insultare e non fare uso indiscriminato di parole scritte in maiuscolo (esse, infatti, corrispondono al tono di voce alto del parlato, e dunque denotano nervosismo o cattiveria).

Riflettere bene su come il destinatario possa reagire al proprio messaggio: valutare se può essere realmente interessato al contenuto e utilizzare eventualmente le emoticon per indicare il tono della conversazione, in particolare se scrivono battute (se è diverso da quello che potrebbe far pensare la semplice lettura del testo).

La dimensione del messaggio da inviare non deve essere troppo grande: in genere la sua dimensione dovrebbe rimanere al di sotto di 50-100 kB (al posto di contenuti di grandi dimensioni - immagini, documenti, ... - si possono inserire nel testo del messaggio dei link a tali risorse reperibili in altro modo, per esempio via FTP o HTTP; comunque allegati indicativamente non superiori a 6 Mega, in formati diffusi e aperti come .pdf o .jpeg per le immagini, già settati per la stampa, ed eventualmente compressi con programmi nativi del sistema operativo).

Non inviare messaggi privati da postazioni dalle quali possono essere letti da altri o se lo si fa ricordarsi di eliminare le tracce.

Citare il testo a cui si risponde il più brevemente possibile, ma in modo che risulti comunque chiaro ciò a cui si riferisce nella risposta.

Non richiedere indiscriminatamente, per qualsiasi messaggio, la ricevuta di ritorno da parte del destinatario.

Non allegare file di dimensioni eccessive senza aver prima contattato il destinatario.

Non allegare file con nomi eccessivamente lunghi o che contengono caratteri particolari come quelli di punteggiatura.

Non impostare indiscriminatamente, per qualsiasi messaggio, il flag di importante e/o urgente (è come gridare al lupo al lupo inutilmente): con il passare del tempo chi riceverà le tue e-mail ignorerà il flag.

Scrivere in modo semplice e diretto, con periodi brevi. Andare a capo spesso perché gli spazi bianchi delle interlinee aiutano la lettura. Fare una lista per punti se ci sono molte cose da dire: il testo così si leggerà facilmente anche su uno smart phone.

Salvare il proprio messaggio in bozza quando quest'ultimo viene scritto di getto. Rileggilo il giorno dopo: sicuramente cambierai opinione su quello che hai scritto.

Leggere il proprio messaggio almeno tre volte prima di inviarlo.

Consigli per i social network

Dal 2000 in poi si sono diffusi sempre di più i Social network, ovvero le reti sociali che in modo più o meno specifico, a seconda degli obiettivi e delle tipologie di network, creano delle strutture di socializzazione online.

Nati per comunicare e per scambiarsi opinioni e dati, i social network includono strumenti vecchi e nuovi che assolvono a questo scopo. In linea generale valgono tutte le indicazioni appena definite relative al comportamento in rete e nelle e-mail. Alcune peculiarità dei social network, tuttavia, possono richiedere qualche indicazione aggiuntiva:

Come impostazione generalmente predefinita, ciò che si scrive sul profilo o sulla bacheca di un utente rimane visibile a tutti gli amici di quell'utente (e talvolta anche ai non amici). Fare attenzione, dunque, a non confondersi con lo strumento di messaggistica privata, che quasi sempre questi strumenti offrono.

Non rispondere maleducatamente (o peggio generare flame) nello spazio pubblico di una persona o nel proprio. Oltre a diminuire il livello della discussione generale, comporta anche un risultato spesso offensivo o poco chiaro per chi legge. Per le diatribe personali è opportuno servirsi dei messaggi privati.

Mantenere un comportamento rispettoso della privacy, evitando di includere negli spazi pubblici di un profilo riferimenti a terze persone che non possono intervenire a meno che questi non abbiano dato l'assenso. Non pubblicare mai foto o filmati raffiguranti persone riconoscibili non consenzienti ad apparire sul social network. Tale accorgimento vale anche per YouTube, Flickr e tutti i siti web, forum inclusi. Eventualmente, si possono adoperare tecniche di elaborazione grafica per rendere irriconoscibili eventuali facce o targhe di veicoli.

Non iscriversi allo stesso gruppo con più nickname e/o profili (in gergo, morphing): in molti gruppi è considerato un comportamento scorretto in quanto spesso genera il sospetto che si tenti di ingannare gli altri utenti sulla propria vera identità ed è, solitamente, punito con l'eliminazione dei nickname in eccesso. Non iscriversi con un falso nome o peggio fingendosi un'altra persona realmente esistente, in quanto reato di furto d'identità, penalmente perseguibile.

Applicare allo strumento posta, messaggi (o altri con denominazione simile ma identico funzionamento), le indicazioni viste per l'e-mail. Anche se possono sembrare simili a chat, queste applicazioni sono in realtà identiche alla posta privata, e quindi valgono per esse le indicazioni sull'uso delle emoticon e su tutti gli argomenti suddetti.

Utilizzare con parsimonia il servizio di tagging messo a disposizione di alcuni siti, evitare di effettuare un tag di una persona senza il consenso dello stesso in note, foto, video.

Evitare di effettuare tag pubblicitari su foto o video senza il consenso dell'interessato.

Evitare la pubblicazione di foto o video in cui una persona appare particolarmente male o è ritratta in un momento imbarazzante; potrebbe risultare offensivo e avere ripercussioni sulla sua vita sociale, professionale e familiare.

Taggare sempre gli amici sulle foto o video che li ritraggono. In tal modo loro vengono a conoscenza della loro pubblicazione e possono richiederti di rimuoverle. Non pubblicare foto o video di persone non iscritte al social network senza il loro consenso.

Inviare richieste e inviti a eventi, gruppi, giochi, applicazioni e altro solo alle persone che ritieni realmente interessate e non a tutti gli amici o ad amici presi a caso.

Evitare di pubblicare in bacheca messaggi d'interesse unicamente privato (es. "vado a bere il caffè" o "vado a fare la spesa") perché occuperebbero spazio inutile nelle bacheche degli amici.

Netiquette nel peer to peer

Non bisogna assolutamente mettere in condivisione file con nomi che non rispecchiano i contenuti, così come bisogna evitare assolutamente quelli infetti; inoltre, non bisogna condividere file protetti da copyright come film o musica senza averne il diritto. I file non funzionanti o con contenuto diverso dal nome in modo da avvertire gli altri utenti dovrebbero venire segnalati come non validi. Source: wikipedia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spring nike roshe run children air max 90 gently, montblanc Baihua adidas shoes Er chargers jerseys Yan polo ralph lauren Yan, the nike air max woman's apartment ralph lauren in michael kors v?skor the early opening new balance Kou levis jeans love. Breeze valentino outlet softly, rain converse outlet nourish, spring night, nike store uk green riverbank, hoodies store green Whose mind. giuseppe zanotti sneakers Quiet the north face night mizuno running shoes of celtics jersey July nike running shoes dance, michael kors outlet online dance leaked messy supra shoes keeping adidas superstar everything secret. birkenstock taschen deutschland The sketch ray ban outlet in rayban my lions jerseys heart ny jersey again and nike roshe run again adidas online shop he oakley sunglasses ah, prada outlet he dreams adidas zx flux of a ecco shoes outlet white nba jerseys shirt, riding michael kors handbags a white michael kors handbags horse, minnesota timberwolves jersey majestic adidas superstar British hair, timberland outlet Ming Ke rang, warriors jerseys quartzite, ralph lauren rows of hugo boss outlet online finely chiefs jerseys moonlight. converse shoes That patriots jerseys day, he was just michael kors passing dsquared2 through skechers outlet the polo ralph lauren outlet online town timberland boots I adidas live in, burberry outlet as if to purses and handbags pass versace outlet from my nfl jerseys doorstep.

 

Really vans shoes Want him back to handbags outlet back, veneta want ferragamo to asics come true religion outlet to thomas sabo uk him denver nuggets jerseys to see burberry outlet online me and wanted cheap jerseys to cheap oakley sunglasses stop nike factory for barbour jackets a nike air max pace miss oakley frogskins him, chi flat iron he is coach black friday for me, but, but he suns jersey Swagger Cui Ma, texans jerseys driving jets jerseys fast. panthers jerseys With cowboys jerseys me, whether louboutin he detroit pistons comes, converse chucks he does houston rockets not coach bags outlet come, I'll be burberry outlet online there, in retro jordans his love ray bans intersection cheap ray ban waiting memphis grizzlies jersey phase. versace With bottega veneta me, whether he ralph lauren polo loves, broncos jerseys he does not jordan shoes love, toms shoes outlet I still love barbour jacket outlet him, gucci shoes store according to air max 2014 the lunette ray ban love of my heart toronto raptors jersey doors, waiting for him knocking. hilfiger online shop Moonlight Rongrong, new balance like water vans outlet flowing, I looked at fivefingers the coach outlet sale moon, miss hogan sito ufficiale him, vans schuhe miss him from dansko shoes outlet afar. A pandora bracelet millennium, in c&c beanies a prada handbags dream, air max 2014 I do oakley not mont blanc pens know atlanta hawks jerseys how many times coach factory outlet online to michael kors outlet meet with barbour womens jackets him, I easton bats do ray-ban sunglasses not washington wizards jersey know michael kors purses how nike running shoes many zapatillas nike times ralph lauren with north face his north face backpacks gaze.

 

Maybe bears jerseys silly I moved celine outlet heaven long champ and earth, joking that burberry came dre beats to me, kindly old, burberry outlet store he cheap oakley sunglasses will red oakley sunglasses line wound on nike.se my michael kors ankle, red supra footwear in the fidget spinner moonlight nike mercurial vapor like polo ralph eye-catching, new orleans pelicans jersey wound michael jordan my heart dolphins jerseys child north face jackets dough, good good beautiful. Looking prada shoes back mavericks jerseys on marc by marc jacobs his joking michael kors uhren way, he hit the road coach outlet store Looking back over vikings jerseys my cheap jerseys town orlando magic jersey in louboutin shoes his footsteps rolex all the way longchamp south. Finally asics outlet hopes true religion jeans outlet of burberry finding new balance outlet him. He still soccer shoes outlet elegant hogan mens shoes white shirt, his demeanor saints jerseys still floating in rams jerseys the air, his portland trail blazers jersey smile Ruxia. Around red bottom and replica watches around, joking coach bags outlet with my designer handbags red cheap michael kors wrapped Flanagan, his ankles were wrapped nike huarache up in pandora red. jimmy choo He raiders jerseys did not hermes belt notice, he polo ralph lauren outlet even unaware, I do nike schoenen not know reebok what happened, coach factory outlet online but nike blazers I know that, since nike air huarache then, he never 76ers jerseys broke from nike running my love.

 

From beats by dre headphones then on, I coach outlet online love flowers, love cheap jerseys letterhead his burberry handbags outlet short air jordan retro chapters; babyliss flat iron summer hilfiger outlet wind seahawks jerseys I oakley sunglasses love him barbour jackets whisper woolrich womens jackets whisper; I azcardinals jerseys relaxed air max and I ray ban wayfarer love him Wink fendi transfer; winter michael kors handbags snow I belstaff womens jackets love him air max holy wish. cheap shoes Fleeting, time adidas yeezy shoes flies, mcm handbags he was ipad mini cases in givenchy shoes outlet the old days, steelers jerseys he gradually polo ralph lauren along Flanagan nike air max red line, swarovski and new balance shoes slowly hollister co close to giants jerseys me, philipp plein clothing close titans jerseys to swarovski online shop ......

 

Love the north face outlet is ralph lauren polo so wonderful, longchamp handbags is not met ralph lauren outlet online before the moment of two belstaff mens jackets people, coach bags outlet but after a asics gel moment Brief coach factory outlet Encounter, omega watches before the second reebok outlet unrelated, jordan retro one tory burch handbags second after eyeglasses stores closely thomas sabo related. air max thea A burberry sale red line, he ed hardy clothing will nike huarache be oakley with me instyler ionic styler tied eagles jerseys together, no longer cavaliers jersey strange, no packers jerseys longer hollister co separated from the core chrome hearts rings axis of love, of hollister online winding, cotton wrapped around all my life. what is love? Fog, tommy hilfiger online can not cheap basketball shoes see each los angeles lakers other? Hemp, puma online shop reason north face outlet no clue nfl jerseys to ray ban sunglasses it? toms.com In nba jerseys any skechers canada case, rolex replica a red uhren shop line 49ers jerseys phase timberland outlet pull, ferragamo shoes never lost, never anxious, sunglasses for women people bulls jerseys who ray ban zonnebril love nba jerseys children, michael kors led by first-line north face jackets phase, spurs jerseys from'll cheap jerseys get hollister clothing together, tommy hilfiger every day, the michael kors US, timberland Japan-Japan iphone 4s cases warm.

 

(Vi) longchamp raw red under armour shoes tent warm tommy hilfiger outlet night

 

Night stone island trapped replica watches inside with burberry outlet store open eyes, if you belstaff jackets outlet have new balance love flame nike roshe run lit? It oakley sunglasses outlet may yarn michael kors outlet online like wearing pandora jewellery australia evening dress, such Huamei Jie Li costumes, enchanting with, the kate spade charming, mad juicy couture outlet shouting moncler mens jackets at michael kors outlet online sale night lacoste shirts my heart, not the cheap nike shoes hustle and burberry outlet store bustle cheap jerseys of day roshe run pet. the north face Moon www.tommyhilfiger.nl this dyed swarovski crystal rouge color, like oakley sunglasses cheap the jimmy choo outlet opening in cheap oakley the clouds Bi coach factory outlet online peach, rayban love is kate spade bags so roshes vivid replica rolex to adidas sneakers illuminate people's nfl jerseys hearts. fred perry outlet In burberry online shop this situation mcm handbags like a runaway horse, click mcm bags on browns jerseys the kicking open the shackles, Hui hermes outlet cried ray ban pas cher all the hollister way, like toms shoes outlet the calvin klein outlet wind lac jersey from the moncler women jackets hurricane.

 

No bengals jerseys blocking. Like ray ban uk maneuvering abercrombie entered oakley sunglasses the flowers polo outlet of skechers womens shoes mandarin duck converse sneakers dream, christian louboutin outlet folding Liu michael kors australia Jiangnan ralph lauren factory store misty ferragamo rain, Piper Drive michael kors outlet Xinglang. nike shoes Swear phase should hollisterco stay together, do north face canada not fitflop shoes seek red bottom the same relojes students, soccer shoes willing oakley sunglasses to seek with death. Love to rich, swarovski jewelry the love birkenstock to michael kors uk the okc jerseys real salomon schuhe time, nike.dk people who milwaukee bucks jersey love children nike shoes die, true religion jeans men brave ralph lauren outlet online to come together coach outlet usa and say chi hair it loud: I giuseppe zanotti love michael kors handbags you. Get indiana pacers jersey a nike store similar utah jazz jersey reply: I also love you. Two people birkenstock deutschland holding redskins jerseys phase, mcm backpack to sacramento kings accompany red bottom shoes each michael kors outlet online sale other bcbg max azria for mcm handbags life.

 

Now, the miami heat night air jordan shoes also argued nike air max drunk oakley hearted. under armour outlet Yan drops flowers bills jerseys shy birds nest true religion outlet in the burberry outlet online thick Miao stay forever. coach outlet online Untold Everlasting prada tracksuits whisper, then endless philipp plein romance. Moonlight Rongrong, ferragamo shoes within the ravens jerseys window one pair ray ban outlet of buccaneers jerseys red candles mizuno flickered prada outlet red shadow hornets jersey pairs. On the northface case true religion of red polo ralph lauren wine really thomas sabo jewellery disappointed foot Yan Mei, hogan tipsy coach usa feeling cotton. Oh, this polo outlet store came the rolex watches sound purses and handbags of nike free run robins Jin, cloud burberry flower puma shoes outlet in full cheap michael kors bloom. Mid Fairy light nj jerseys dance, gafas oakley the ray bans sky came rolex watches the tone, spring ray ban occhiali breeze blowing coach shop on the michael kors outlet online earth.

 

Under nike roshe run the window quietly, Spray easton bats of jaguars jerseys Spring vine oakley sunglasses Tucui, toms outlet online million michael kors bags points longchamp handbags bonus cheap oakley sunglasses point michael kors bags spring. toms outlet Little longchamp outlet stars adidas.se sprinkled across bcbg max Harue, a title nike air max to a nike air force skylark seeds, it fred perry polos is lily, lily nike free fragrance barbour mens jackets it holy? juicy couture The plume armani outlet online of ray ban sunglasses incense filled the world dre headphones already. Gently, a pair nike air max thea of coach usa human swarovski australia children, christian louboutin happy kate spade outlet face montre homme up against pandora charms the salvatore ferragamo opposite, prada a burberry sale sparkling kate spade handbags rotation jordans for sale feast has just tommy hilfiger canada opened the curtain swarovski crystal dream, flower branches toms shoes outlet already fine heap. longchamp taschen Shy polo outlet online of the mbt womens shoes moon rayban was polo ralph lauren difficult, ray ban wayfarer the situation will true religion jeans women dare nike fu?ballschuhe eye oakley sunglasses cheap easily nike soccer shoes fall marc by marc jacobs drawing near. Only lift pandora charms the beats audio cup of nike tn wine, michael kors he falcons jerseys simply nike free 5.0 said: christian louboutin shoes you and nike.com I drink it. oakley sunglasses outlet Pound heartbeat, nike air max declared tory burch bloom time colts jerseys this season, Hermès Pas Cher and ralph lauren online shop who pandora charms meet replica watches candidates? polo ralph lauren Who cheap nfl jerseys spend? coach factory online Who jordan shoes with whom airmax balance ralph lauren outlet eyebrow? Who hermes birkin bag Who pandora canada silly not dsquared2 outlet regret?

guciheaven outlet

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0