• Announcements

    • Lord Zaku III

      Vuoi creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e aprire un tuo blog. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi inserire/uppare finalmente le tue immagini preferite su un multi images hosting infinito e per sempre? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come inserire e gestire immagini personali (e non). In maniera gratuita e semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e caricare le tue immagini preferite. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Regolamento Generale

      In Questo Posto Regnano Pace E Tranquillità Chi Disturba La Quiete Verrà Punito Severamente La Community di Lega-Z.com è posto a disposizione degli utenti della Rete per interagire tra di loro. E' vietato inserire contenuti che possano violare diritti di terzi o comunque essere illegittimi. L'inserimento di contenuti in dette aree presuppone la presa visione e piena accettazione delle regole di Netiquette, regole applicate e rispettate all'interno di questo sito web. Lo Staff di Lega-Z.com non si assume alcuna responsabilità per i contenuti che vengano immessi nel forum in quanto, nonostante ogni ragionevole sforzo per essere costantemente presenti, non si è nella possibilità materiale di esercitare un controllo approfondito sugli stessi. Ci sono delle regole che devono essere rispettate per una civile convivenza: -Non sono consentiti messaggi che violino leggi dello stato. -Non è consentito usare un linguaggio volgare, razzista o che possa offendere la moralità. -Non è consentito aprire topic che possano risultare in qualche modo offensivi nei confronti di un utente del forum o che comunque possano creare una simile impressione. -Le dimensioni della firma non devono superare i 400x100 pixel e nelle firme non sono ammesse più di quattro frasi -Rispettate sempre le opinioni altrui, siete liberi di criticare e di non essere daccordo su qualsiasi cosa ma sempre nel rispetto reciproco. In caso contrario i moderatori sono autorizzati a intervenire. Detto questo buon divertimento Per qualsiasi disguido o lamentela in seguito al non rispetto del manifesto segnalate il tutto a un moderatore. Saremo lieti di sistemare ogni cosa che possa offendere la sensibilità altrui Lo Staff Di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Come si fa a partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere sempre aggiornati? Clicca qua!

      Per leggere la guida sul Come posso partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere aggiornati sulla community di Lega-Z.com? andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e potrai finalmente iniziare a scrivere commenti anche tu. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com Buona partecipazione a tutti!
    • Lord Zaku III

      Aiutaci a tradurre o dai una mano alla crescita

      Ti piacerebbe tradurre? Ti piace scrivere? Ti piacerebbe dare una mano? Vorresti un bel passatempo? Bravo, invia subito una eMail a lordzaku3@lega-z.com o altrimenti invia un pm (personal message - messaggio personale) a Lord Zaku III Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare una fenice, un moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
Sign in to follow this  
Followers 0
JeKO

[NOW!] Quando La Tv Parla In Orientale e Non

294 posts in this topic

Quando: Lun 25 Apr 03:15am

Dove: RaiTRE

Cosa:

Pistol opera

Film - Azione (Giappone, 2001, 113 min.)

Voto: - Contenuti:

Di: Seijun Suzuki

Con: Makiko Esumi, Sayoko Yamaguchi, Kan Hanae Masatoshi

Per il ciclo "RaiNotte". Miyuki, killer professionista nota come Gatta Randagia, viene attaccata a tradimento da un collega, il Professore. Miyuki ha la meglio, ma ben presto scopre che all'interno della loggia i killer si fanno la guerra e non può fidarsi di nessuno...

----------------------------------------------------------------------------------

Quando c'è qualcosa di nuovo lo vomito qui

Edited by Lord Zaku III

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie wink.gif

ho cosociuto questa fascia oraria su rai tre grazie a un film sulla mafia giapponese

il colore della pellicola era sul rosso laugh.gif

chi lo vede mi faccia un fischio eat.gif

Edited by Lord Zaku III

Share this post


Link to post
Share on other sites

volevo vederlo ma mi son addormentato sadangel.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando: Ven 6 Mag 21:00

Dove: MTV

Cosa:

Dark Water

Film - Horror (Giappone, 2002, 98 min.)

Voto: - Contenuti:

Di: Hideo Nakata

Con: Rio Kanno, Hitomi Kuroki, Fumiyo Kohinata, Asami Mizukawa, Shigemitsu Ogi, Mirei Oguchi

Una madre e la figlia di sei anni si trasferiscono in una nuova casa, che si rivela subito inquietante. Presto, infatti, l'acqua inizia a gocciolare dal soffitto, e le macchie che vanno allargandosi sembrano essere la porta con l'aldilà...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sabato 4 febbraio

SHOEI IMAMURA, PROFONDO DESIDERIO DI CINEMA

con i film:

CRONACHE ENTOMOLOGICHE DEL GIAPPONE prima visione tv

(Nippon Konchuki, 1963, bianco e nero, v.o. con sott. italiani, 133’)

Regia: Shohei Imamura. Interpreti: Sachiki Hidari (Tome), Kazuo Kitamura (Chuji), Jitsuko Yoshimura (Nobuko), Seizaburo Kawazu (Karasawa).

Il film segue la vita di Tome dagli anni di guerra fino agli inizi del '60. Tome è nata nel 1918 e non è neppure certa di chi sia suo padre. Nell'ambiente contadino in cui è cresciuta è stata subito sfruttata, sia nel lavoro che sessualmente; anche il padre ha avuto con lei rapporti incestuosi. Da una relazione casuale ha una figlia, Nobuko. A 23 anni viene data in moglie a un uomo, che però abbandona appena scopre che è il padre della figlia della domestica. Dopo la guerra va a fare la cameriera in una base americana, dove incontra molti uomini. Poi entra in una casa di prostituzione e si mette a capo del sindacato per la difesa dei diritti delle prostitute. Viene arrestata e rilasciata. Ma neppure questo avvenimento riesce a infrangere la sua quotidiana lotta per la sopravvivenza.

DR. AKAGI

user posted image

(Kanzo sensei, 1998, col., 124’) Regia: Shohei Imamura. Interpreti: Kumiko Aso, Akira Emoto, Jacques Gamblin, Jyuro Kara, Yukiya Kitamura, Keiko Matsuzaka.

Estate 1945. Il Giappone è in guerra contro gli Stati Uniti e la sconfitta sembra ormai inevitabile. Nella cittadina di Tamano il cinquantenne dotor Akagi, medico generico, si sposta tutto il giorno di corsa, sempre pronto a prendersi cura di ogni malato. La gente lo ha soprannominato 'dottor fegato', perché, secondo lui, tutti i pazienti soffrono di disturbi epatici arrivati per contagio dalla Cina, anche a causa della guerra. A casa del dottore arriva la ventenne Sonoko che, in seguito alla morte dei genitori, era stata costretta a prostituirsi. La malattia del fegato è per il dottore una vera ossessione, al punto che, quando gli regalano un potente miscroscopio, Akagi comincia con ostinazione a cercare il modo per isolare il mortale agente patogeno. La notizia che il figlio è morto in guerra lo fa rinchiudere su sé stesso e lo porta ad accogliere a casa un prigioniero olandese fuggito da un vicino campo di prigionia. Ma tra gli ufficiali la situazione è molto tesa per le sorte contrarie della guerra, e così i soldati entrano in casa di Akagi per riprendere il prigioniero, sfasciano tutto, compreso il microscopio. Per procurarsene un altro, Akagi arriva tardi su un'isoletta ed una paziente muore. Addolorato, si appresta a tornare a casa quando, sul motoscafo, Sonoko sente una fragorosa esplosione e vede una luce accecante all'orizzonte: è la bomba atomica di Hiroshima. Sonoko dice: "Guarda, forse è il vento di Dio".

Domenica 5 febbraio ore1.35-6.00 (265')

SHOEI IMAMURA, PROFONDO DESIDERIO DI CINEMA

con i film:

INTRODUZIONE ALL’ANTROPOLOGIA prima visione tv

user posted image

(Jinruigaku Nyumon, Giappone, 1966, bianco e nero, v.o. con sott. it., 128’)

Regia: Shohei Imamura. Interpreti: Shoichi Ozawa (Subu/Yoshimoto Ogata), Sumiko Sakamoto (Haru Matsuda), Masaomi Kondo (Koichi Marsuda), Keiko Sagawa (Keiko Matsuda), Haruo Tanaka (/Banteki).

Yoshimoto Ogata, detto Subu, è un commerciante di materiale e show pornografici e vive con Haru Matsuda, una vedova con due figli. Benché siano tutti all'oscuro della sua attività, i rapporti di Subu con i due figli non sono facili: la ragazza, Keiko, lo corteggia spudoratamente, mentre il fratello, Koichi, continua a provocarlo e minaccia di abbandonare la famiglia. Subu è preoccupato che la situazione tesa possa far male ad Haru, malata di cuore, ma allo stesso tempo è attratto da Keiko. Quando cede alle sue avances, è lo sfacelo della famiglia: Huru muore d'infarto, Koichi se ne va di casa, Keiko si lascia andare a una vita dissoluta e lo stesso Sabu viene abbandonato dai suoi fotografi. Finirà vecchio e malandato

STORIA DEL GIAPPONE DEL DOPOGUERRA RACCONTATA DA UNA BARISTA

user posted image

(Nippon Sengoshi – Madamu onboro no Seikatsu, Giappone, 1974, bianco e nero, v.o. con sott. it, 101’)

Regia: Shohei Imamura. Interpreti: Tami Azaka (la madre), Etsuko Akaza (la figlia), Akemi Akaza (figlioletta), Chieko Akaza.

Imamura raccoglie le confessioni di una donna barista e le mette a confronto coi principali fatti storici della fine della seconda guerra mondiale agli anni Settanta. La donna si ricorda degli avvenimenti legandoli alla sua vicenda personale, che è sempre stata segnata dall’occupazione americana. “Certamente volevo fare uan storia politica del Giappone, diversa, utilizzando questa barista prostituitasi”. (S. Imamura).

Lunedì 6 febbraio 2006 dalle ore 0.55 alle ore 2.15

nero su nero

con

IL MINESTRONE 1^ puntata 60’

(Italia 1981, col.)

Regia: Sergio Citti

Con Roberto Benigni, Ninetto Davoli, Franco Citti, Giorgio Gaber

Versione televisiva in tre episodi.

All'inizio ci sono due "morti di fame" che rovistano nell'immondizia per procurarsi qualcosa da mangiare. Poi, attraverso molteplici traversie, il gruppo si infoltisce, i tentativi di cibarsi pure, ma gli esiti sono sempre all'insegna dell'insuccesso e della frustrazione. Si finirà, al seguito di una specie di santone, tra vette innevate, ad ascoltare musica da banda, ma con la fame ancora insaziata. Una "parabola" sulla fame dei miseri.

Edited by Lord Zaku III

Share this post


Link to post
Share on other sites

metto subito in home, thx judi wink.gif

Sayonara.gifSayonara.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dubito di esser sveglio qui giorni o comunque di stare a casa... ma grazie lo stesso!

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie jud Dr.Akagi nn me lo perdo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domenica 3 settembre

ore 3.10 Unknown Pleasures (2002) di Zhang Ke Jia

Venerdi 8 settembre

Bright future (2003) di Kiyoshi Kurosawa

a seguire Conversazione con Kiyoshi Kurosawa

col.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Wow da nn perdere. ph34r.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0