• Announcements

    • Lord Zaku III

      Vuoi creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e aprire un tuo blog. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi inserire/uppare finalmente le tue immagini preferite su un multi images hosting infinito e per sempre? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come inserire e gestire immagini personali (e non). In maniera gratuita e semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e caricare le tue immagini preferite. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Regolamento Generale

      In Questo Posto Regnano Pace E Tranquillità Chi Disturba La Quiete Verrà Punito Severamente La Community di Lega-Z.com è posto a disposizione degli utenti della Rete per interagire tra di loro. E' vietato inserire contenuti che possano violare diritti di terzi o comunque essere illegittimi. L'inserimento di contenuti in dette aree presuppone la presa visione e piena accettazione delle regole di Netiquette, regole applicate e rispettate all'interno di questo sito web. Lo Staff di Lega-Z.com non si assume alcuna responsabilità per i contenuti che vengano immessi nel forum in quanto, nonostante ogni ragionevole sforzo per essere costantemente presenti, non si è nella possibilità materiale di esercitare un controllo approfondito sugli stessi. Ci sono delle regole che devono essere rispettate per una civile convivenza: -Non sono consentiti messaggi che violino leggi dello stato. -Non è consentito usare un linguaggio volgare, razzista o che possa offendere la moralità. -Non è consentito aprire topic che possano risultare in qualche modo offensivi nei confronti di un utente del forum o che comunque possano creare una simile impressione. -Le dimensioni della firma non devono superare i 400x100 pixel e nelle firme non sono ammesse più di quattro frasi -Rispettate sempre le opinioni altrui, siete liberi di criticare e di non essere daccordo su qualsiasi cosa ma sempre nel rispetto reciproco. In caso contrario i moderatori sono autorizzati a intervenire. Detto questo buon divertimento Per qualsiasi disguido o lamentela in seguito al non rispetto del manifesto segnalate il tutto a un moderatore. Saremo lieti di sistemare ogni cosa che possa offendere la sensibilità altrui Lo Staff Di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Come si fa a partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere sempre aggiornati? Clicca qua!

      Per leggere la guida sul Come posso partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere aggiornati sulla community di Lega-Z.com? andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e potrai finalmente iniziare a scrivere commenti anche tu. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com Buona partecipazione a tutti!
    • Lord Zaku III

      Aiutaci a tradurre o dai una mano alla crescita

      Ti piacerebbe tradurre? Ti piace scrivere? Ti piacerebbe dare una mano? Vorresti un bel passatempo? Bravo, invia subito una eMail a lordzaku3@lega-z.com o altrimenti invia un pm (personal message - messaggio personale) a Lord Zaku III Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare una fenice, un moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
Mezzanotte

[jpDEMONS] Le Kitsune

16 posts in this topic

Volpe a nove code

In Giappone le volpi (kitsune) sono considerate creature leggendarie con poteri sovrannaturali utilizzati per fare sia del bene che del male. Capaci di trasformarsi in esseri umani, di apparire nei sogni e di sentire e vedere tutti i segreti della mente umana, le volpi sono anche i messaggeri di Inari, Dio scintoista del riso.

Le volpi sono conosciute anche per la loro mania di fare scherzi (proprio come Naruto!). In molte leggende giapponesi appaiono sotto forma di bellissime donne (la Tecnica dell'erotismo di Naruto!!!) che seducono gli sfortunati uomini che le incontrano o proteggono chi se lo merita.

I poteri delle volpi aumentano con il passare degli anni. Dopo un secolo di vita spunta una seconda coda ed acquisiscono la capacità di trasformarsi e di possedere le persone. La massima potenza la raggiungono dopo mille anni diventando Volpi a nove code; il loro pelo diventa argentato, bianco o dorato ed ottengono il potere di infinite visioni nelle menti umane.

ecco TUTTE le info che ho trovato sulla volpe, sono un po' disordinate...non ho tempo di risistemarle; ma se avete pazienza, credo sia proprio interessante! laugh.gif

I kitsune hanno molte forme: possono essere volpi con poteri mistici, spiriti che possiedono esseri umani, spiriti dei morti che scelgono la forma di volpe invece di riposare in pace oppure semplicemente spiriti veri e propri. Ci sono molti tipi differenti di kitsune, quale il kitsune "del fantasma", o kitsune "heavenly" ed i nomi dati loro sono spesso femminili, indicando che il kitsune come corsa è femminile. Nel folclore giapponese, un kitsune è un tipo di mononoke (kami animale) derivato dalla volpe rossa giapponese, associato con il deity di riso conosciuto come Inari. Le volpi sono considerate una specie di "animale sacro" in Giappone, cosa facilmente riscontrabile anche grazie al fatto che davanti a ogni templio shintoista ci sono due volpi poste a "specchio". Nelle credenze del culto shintoista, le volpi sono considerate il "messaggero" delle divinità , dei kami. INARI è il dio del riso (capite quindi come sia importante in un paese prevalentemente basato sulla coltura del riso come il giappone)..Kitsune è collegato sia allo shinto che alla fede buddista. Il simbolo di Inari è il tori rosso con l'immagine di due volpi bianche. I kitsune bianchi di Inari sono chiamati myobu, parola per le dame di corte giapponesi. Il tempio di Inari ha due livelli. Il tempio superiore è accudito da un kitsune maschio, quello inferiore da una femmina. In qualche opera raffigurante kitsune, il maschio è nero (genko) e la femmina è bianca (byako). I kitsune che non seguono Inari sono i nogitsune, e spesso cadono in conflitto con i kitsune se infastidiscono il popolo vicino al loro tempio. Al contrario dei nogitsune, i kitsune del tempio non sono ingannatori, anzi, sono guardiani considerati di buon auspicio.

Gli imperatori del Giappone discendono dalla dea del sole Amaterasu-o-mi-kami.

Il Giappone è stato sempre governato dalla stessa dinastia.

Tutti gli imperatori del Giappone e la dea Amaterasu-o-mi-kami fanno una sola cosa.

La dea Amaterasu risiede nello Specchio del tempio di Ise.

I tre simboli del potere imperiale (lo Specchio, la Spada e la Collana) furono consegnati agli imperatori dalla dea Amaterasu.

I poteri delle volpi aumentano con il passare degli anni. Dopo un secolo di vita spunta una seconda coda ed acquisiscono la capacità di trasformarsi e di possedere le persone. La massima potenza la raggiungono dopo mille anni diventando Volpi a nove code; il loro pelo diventa argentato, bianco o dorato ed ottengono il potere di infinite visioni nelle menti umane. Secondo la leggenda, il kitsune sviluppa le code supplementari invecchiando, fino ad un totale di nove. Queste volpi magiche sono denominate il kyuubi nessun kitsune (volpi nove-unite). Si dice che ogni coda supplementare rappresenta mille anni della vita dei kitsune. Il numero di code quindi è una prova di prestigio, abilità , età e rango. Una KITSUNE può guadagnare una coda per aver onorato la famiglia o il clan, invece può perderne una per aver disobbedito alle regole. Una KITSUNE può anche perdere una coda morendo, ma questo è molto raro. Non sono le KITSUNE a chiedere code extra, ma sperano di raggiungere i livelli dei propri maestri e per fare ciò partono anche per lunghi viaggi.

Sono in grado di creare illusioni indistinguibili dalla realtà , poichè per loro le loro illusioni sono reali. Inoltre, essendo spiriti, sanno crearsi il loro dominio, una piccolaâ€?tascaâ€? nella realtà plasmando il tempo e lo spazio a loro piacimento. Possiedono una forma di controllo mentale assimilabile con la loro abilità di seduzione, menzionata spesso nelle leggende. Mentre è sotto il controllo mentale del kitsune la vittima vede il mondo disegnato dal kistune stesso, tutto nella mente del soggetto. Strofinando insieme le code una volpe può creare fuoco o fulmine. Il kitsune può anche sputare fuoco in un raggio limitato. Può anche creare piccole “lanterne di volpeâ€? facendo fluttuare palline di fuoco intorno a loro. Questo fuoco può esser usato come arma o come gioco.

La debolezza dei kitsune è la religione. Chi possiede vera fede non vede le illusioni kitsune, e se toccano una illusine creata da loro essa si dissolverà .

Eccellono nell'arte della metamorfosi, e ingannano gli uomini sotto forma di splendida fanciulla. Ciò vale anche per i maschi: i kitsune sono una razza effeminata, composta prevalentemente da femmine. Anche chi di loro è maschio non si mostra sempre così. I ktsune sono state introdotte in Giappone dalla Cina e dalla Corea, e i Giapponesi le hanno tanto amate da adattarle alla loro cultura. Il Kitsune però è stato trovato per la prima volta in India. I legami spirituali che hanno, e il loro ruolo di ingannatori sono molto simili ai Rakshasa indiani. Inoltre i Rakshasa erano noti per il loro divorare i mortali, e i kitsune secondo le leggende hanno anch'esse caratteristiche vampiriche, ma invece che mangiare la carne umana ne divorano lo spirito.

Visti come veri e propri spiriti, esse sono al loro nucleo Kami, cioè spiriti della natura, e come tali venerati dalla gente comune. Molte leggende però danno un arco di vita per i kitsune, da 900 a mille anni. Questo è il periodo di tempo durante il quale un kitsune può mantenere una forma mortale. Dopodiché ha guadagnato abbastanza saggezza e potere da lasciare il mondo e tornare alla Corte Celeste. I kitsune con più di 900 anni sono pochi e molto, molto potenti.

I kitsune sono mercuriali, dal loro umore a come trattano gli umani, alle abilità che possiedono. I kitsune non sono nè veramente buoni nè veramente malvagi. Incarnano il concetto di amorale, coloro che non accettano nè capiscono l'idea di buono o malvagio, ma si muovono sulla linea di demarcazione tra i due. Ciò che considerano “giustoâ€? o “sbagliatoâ€? dipende dalla cultura e dalla religione del kitsune in questione e dal tipo di kitsune. I kitsune seguono il loro codice etico, ma si adattano anche alla morale di chi li circonda. Se non sono myobu possono essere sia alleati che nemici dei mortali. Se qualcuno offende ciò che loro pensano sia “giustoâ€?, possono diventare malvagi maliziosi e distruttivi, se invece qualcuno si comporta secondo la loro etica diventeranno gentili e disponibili.

Ci sono poche cose in cui tutti i kitsune credono: tendono a vivere in famiglie, e a lavorare insieme. Un kitsune solitario cercherà di metter su famiglia. Mantengono le promesse e seguono il loro particolare codice d'onore, diventando autodistruttive se rompono una promessa, e diventano nemici di coloro che rompono un voto. Sono inoltre vittime delle loro emozioni. Non accettano aiuto da chi non glie lo offre spontaneamente. Non chiedono mai aiuto e chi vuole aiutarli deve farlo spontaneamente. Sono molto vendicativi e irritabili. alla minima provocazione perdono le staffe. Se qualcuno si guadagna la loro inimicizia, la loro vendetta sarà tremenda. D'altro canto, se qualcuno si guadagna la loro fiducia, sarà l'inizio di un'amicizia che durerà a lungo. La libertà è molto importante per un kitsune. Non accetta di esser costretto a fare qualcosa. Se qualcuno intrappola un kitsune lo indebolisce e diventa vittima designata degli altri kitsune.

I kitsune si nutrirebbero di diverse cose, tra cui parole, conoscenza, libri, musica, la terra, le persone che le circondano. Le leggende parlano di umani che dopo aver avuto un amante kitsune si sono consunti, avendo ora un “legameâ€? con il kitsune che poteva esser rotto solo da un prete. Questo legame premette alla volpe di prosciugare la persona, anche da lontano. Una delle forme più comuni di nutrimento è appunto il sesso. Dato che i kitsune prima di tutto amano le sensazioni, ciò ha senso. Si dice che il piacere provato con un kitsune sia insostenibile per molti mortali. I kitsune sembrano preferire partner consenzienti, e coloro che vogliono far l'amore con loro sembrano soffrire meno gli effetti insopportabili del rapporto, e se il kitsune sta bene con l'amante egli ha una buona possibilità di andarsene felice e vivo, se non perfettamente sano.

Bisogna anche aggiungere che in passato, chi veniva considerato posseduto da una kitsune (in genere i malati di mente o altre persone "strane") correva il rischio di venire ostracizzato (compresa la famiglia, considerata "impura" -l'idea della purezza è sempre stata molto sentita in Giappone-) quando non veniva perseguitato, torturato e messo a morte al pari delle streghe occidentali del '500.

è vero che c'erano le serve di Inari che proteggevano il riso, ma in generale gli spiriti volpe erano temutissimi, e le storie romantiche sulle amanti kitsune che non divoravano o prosciugavano sessualmente il partner sono le più tarde.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@mezzanotte

grazie per le dritte wink.gif

@gody

hai un bel mp gne gne gne.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì, conosco anche io la straordinaria opera di Okama, ma devi ringraziarti di cuore lo stesso Godarms, perché da tantissimo tempo cercavo una versione tradotta.  smile.gif

Prego wink.gif

Devo dire che nel caso di Hanafuda parlare di hentai è riduttivo. Le sue tavole sono illustrazioni raffinatissime di grande bellezza che affondano le loro radici nei miti giapponesi.
Capisco cosa intendi, ma imho ad essere riduttivo è piuttosto il pensare che un hentai non possa essere anche un'opera di grande valore...

@gody

hai un bel mp gne gne gne.gif 

T'ho risposto in privato per evitare di sbeffeggiarti in pubblico... ops whistling.gif

Ciao ciao smile.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capisco cosa intendi, ma imho ad essere riduttivo è piuttosto il pensare che un hentai non possa essere anche un'opera di grande valore...

La qualità in un fumetto può essere rilevata in alcuni fattori: come viene disegnato e cosa racconta e come.

C'è un motivo ben preciso se in genere i fumetti pornografici sono di bassa qualità.

Uno è perché devono essere di facile consumo e devono soddisfare una richiesta enorme e per nulla sofisticata.

I disegnatori che lavorano nel settore devono produrre molto, e in fretta. Anche in Italia quello del fumetto porno è sempre stato un mercato a cui i giovani disegnatori ricorrevano per farsi le ossa o per esigenze alimentari.

Questo ovviamente non impedisce l'affermarsi di interpreti di un certo livello, ma la norma è ben altra.

Edited by Mezzanotte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capisco cosa intendi, ma imho ad essere riduttivo è piuttosto il pensare che un hentai non possa essere anche un'opera di grande valore...

La qualità in un fumetto può essere rilevata in alcuni fattori: come viene disegnato e cosa racconta e come.

C'è un motivo ben preciso se in genere i fumetti pornografici sono di bassa qualità.

Uno è perché devono essere di facile consumo e devono soddisfare una richiesta enorme e per nulla sofisticata.

I disegnatori che lavorano nel settore devono produrre molto, e in fretta. Anche in Italia quello del fumetto porno è sempre stato un mercato a cui i giovani disegnatori ricorrevano per farsi le ossa o per esigenze alimentari.

Questo ovviamente non impedisce l'affermarsi di interpreti di un certo livello, ma la norma è ben altra.

Naturalmente hai ragione (anche se lo stesso discorso, in maniera meno "a tappeto", si potrebbe applicare alla gran parte della produzione fumettistica/musicale/cinematografica/videoludica/libraria/ecc. contemporanea)... il punto però è che il genere, allo stesso modo dell'argomento, della diffusione, del successo e di una miriade di altri fattori non sempre è indicativo dell'effettivo valore di un opera/prodotto, sempre ammesso che di "effettivo valore" si possa parlare visto che presuppone un livello di oggettività sulla cui esistenza non sempre sono del tutto sicuro sweatdrop.gif

Opss... mi sa che l'ho fatta troppo logorroica whistling.gif ... cmq tornando agli hentai, fortunatamente a livello cartaceo le eccezioni non sono poi così poche, ben peggiore imho è la situazione degli anime, ma mi sa che sono del tutto OT e Lord mi infastidire.gif

Ciao ciao smile.gif

Edited by Godarms

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma mi sa che sono del tutto OT e Lord mi infastidire.gif

Ciao ciao smile.gif

ma va la, che sei timido gne gne gne.gif

fa piacere leggerti antipaticone wink.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now