• Announcements

    • Lord Zaku III

      Vuoi creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e aprire un tuo blog. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi inserire/uppare finalmente le tue immagini preferite su un multi images hosting infinito e per sempre? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come inserire e gestire immagini personali (e non). In maniera gratuita e semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e caricare le tue immagini preferite. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Regolamento Generale

      In Questo Posto Regnano Pace E Tranquillità Chi Disturba La Quiete Verrà Punito Severamente La Community di Lega-Z.com è posto a disposizione degli utenti della Rete per interagire tra di loro. E' vietato inserire contenuti che possano violare diritti di terzi o comunque essere illegittimi. L'inserimento di contenuti in dette aree presuppone la presa visione e piena accettazione delle regole di Netiquette, regole applicate e rispettate all'interno di questo sito web. Lo Staff di Lega-Z.com non si assume alcuna responsabilità per i contenuti che vengano immessi nel forum in quanto, nonostante ogni ragionevole sforzo per essere costantemente presenti, non si è nella possibilità materiale di esercitare un controllo approfondito sugli stessi. Ci sono delle regole che devono essere rispettate per una civile convivenza: -Non sono consentiti messaggi che violino leggi dello stato. -Non è consentito usare un linguaggio volgare, razzista o che possa offendere la moralità. -Non è consentito aprire topic che possano risultare in qualche modo offensivi nei confronti di un utente del forum o che comunque possano creare una simile impressione. -Le dimensioni della firma non devono superare i 400x100 pixel e nelle firme non sono ammesse più di quattro frasi -Rispettate sempre le opinioni altrui, siete liberi di criticare e di non essere daccordo su qualsiasi cosa ma sempre nel rispetto reciproco. In caso contrario i moderatori sono autorizzati a intervenire. Detto questo buon divertimento Per qualsiasi disguido o lamentela in seguito al non rispetto del manifesto segnalate il tutto a un moderatore. Saremo lieti di sistemare ogni cosa che possa offendere la sensibilità altrui Lo Staff Di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Come si fa a partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere sempre aggiornati? Clicca qua!

      Per leggere la guida sul Come posso partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere aggiornati sulla community di Lega-Z.com? andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e potrai finalmente iniziare a scrivere commenti anche tu. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com Buona partecipazione a tutti!
    • Lord Zaku III

      Aiutaci a tradurre o dai una mano alla crescita

      Ti piacerebbe tradurre? Ti piace scrivere? Ti piacerebbe dare una mano? Vorresti un bel passatempo? Bravo, invia subito una eMail a lordzaku3@lega-z.com o altrimenti invia un pm (personal message - messaggio personale) a Lord Zaku III Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare una fenice, un moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
Lord Zaku III

[PSD] Divieto per le fotografie ritoccate

11 posts in this topic

user posted image

Divieto per le fotografie ritoccate con Photoshop

Il Parlamento francese si confronterà con una proposta di legge che vuole eliminare gli inganni dell'editing digitale

Photoshop vietato su fotografie di modelle, politici e Vip. Questa l'ultima proposta di legge della deputata francese Valérie Boyer, che vorrebbe finalmente svelare gli inganni del mondo della pubblicità e del jet-set.

"Vogliamo combattere l'immagine stereotipata secondo cui tutte le donne sono giovani e magre. Queste foto portano la gente a credere in una realtà che non esiste, con effetti deleteri sugli adolescenti. Troppi giovani, soprattutto ragazzine, non conoscono la differenza tra virtuale e reale e sviluppano complessi fin dalla giovane età…", ha dichiarato l'esponente del partito di Sarkozy, UMP.

La proposta di legge si propone non solo di obbligare gli editori a rendere noti gli interventi di editing digitale su riviste e campagne di ogni genere, ma anche di attivare un sistema sanzionatorio per le eventuali violazioni. Si parla di multe minime pari a 35mila euro, con massimali pari al 50% del costo totale delle campagne pubblicitarie. Source: tomshw.it

Insomma, si tratta di una vera e propria battaglia per la trasparenza.

Edited by Lord Zaku III

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, allora si dovrebbero vietare makeup e chirurgia e fotografi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mah, allora si dovrebbero vietare makeup e chirurgia e fotografi?

lo vedi perchè ti adoro? Clap clap clap.gif

sante parole judy wink.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

me sembra tutta na strunzat@ ... per due ritocchi alle foto.... othpen05jn6.gif

Edited by Otonomoro

Share this post


Link to post
Share on other sites

il principio è giusto cmq

Share this post


Link to post
Share on other sites
il principio è giusto cmq

si, ma poi voglio il divieto ai trucchi e chirurgia estetica smile.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente un passo concreto nel combattere uno dei più grandi problemi sociali a livello subdolo.

E' proprio il carattere subliminale a non far cogliere nell'immediato e ai più, la portata eccezionale di conseguenze nefaste che si ha avuto e si ha ancora, con l'onnipresenza di stereotipi di idiota bellezza.

La comunicazione d'immagine da decenni ha creato canoni di bellezza che ha sapientemente impiantato nelle menti della massa, così da crearsi un target sicuro, in altre perole un sicuro mercato di acquirenti.

La comunicazione d'immagine ha strumentalizzato il sesso, ciò a cui le persone rispondono di più per natura.

La coppiata sesso - canoni di bellezza impossibili, impiantati dal mercato, fà si che ogni volta che noi vediamo una qualsiasi immagine fotografica o filmica ne siamo attrati cosicchè da assorbire nuovamente tutto ciò che vi è in essa e allo stesso tempo si attivano meccanismi psicologici devastanti.

Io credo che sia condivisibile l'odio verso un sesso vouyeristico così diffuso come quello della nostra epoca, o almeno me lo auguro.

Se un tempo il sesso non era vissuto con spontaneità per via di insignificanti ragioni religiose, oggi non lo è perchè ci piacciono le persone che ci vuol far piacere il mercato e da esse veniamo attrate e di esse ci innamoriamo, non vedendo le altre o peggio vedendole come rifiuti inaviccinabili.

Io pongo sempre diversi quesiti per dar l'idea di ciò che intendo:

Ma se tutto ciò che ho descritto non fosse stato mai perpetrato, siamo così sicuri che noi oggi ci innmoreremo delle stesse persone delle quali ci innamoriamo e ci siamo innamorati?

Siamo sicuri che la nostra vita affettiva e sessuale avrebbe avuto lo stesso corso degli eventi?

O ci saremo, per intenderci, mescolati diversamente?

E meglio ancora ci saremo mescolati maggiormente?

E' veramente nostra la vita che stiamo vivendo?

Nel posto in cui vivo se sei una giovane ragazza televisivamente attraente, di sicuro trovi lavoro presso le attività commerciali e sei un ragazzo la cosa diventa difficilissima. Conosco una ragazza che è stata rifiutata espressamente perchè a loro dire, non era conforme in fatto d'immagine.

Molte, o forse troppi, sono stati gli adolescenti della mia generazione ad essere insoddisfatti da un punto di vista sia affettivo che sessuale perchè puntualmente la selezione in fatto di immagine era serratissima.

Incomprensibili complessi impiantati dal marketing che hanno portato a privarsi di pezzi di vita del periodo, forse più bello dell'esistenza, di molte persone.

Per me questa è la nuova propaganda della razza ariana!

Venti anni fà, in giro per le strade si vedevano visi dai tratti sommatici molto variegati, quindi visi caratteristici e in ultima analisi si conservava un patrimonio di identità molto più espresse.

Il viso è la tua identità espressa attraverso la materia.

Il viso è disegnato e scolpito dagli anni che si vivono, dalle gioie che ci fanno sorridere e dai dolori che ci corrugano l'espressione.

Oggi i visi che vedo sono tutti uguali e banali.

Questo assurdo lavaggio del cervello ha portato ovviamente a maggiori divisioni, perchè o sei figo o non sei nessuno, e non è un luogo comune ma semplicemente nessuno in Italia vuole affrontare l'argomento seriamente.

Il collante più forte fra le persone è l'amore, se questo viene a mancare, viene a mancare la vita stessa.

Amore e sesso sono anche un modo per conoscerci e conoscere,

un termine di confronto importante,

un patrimonio umano fondamentale e ineludibile

che và lasciato alla spontaneità delle persone

e non ai folli manager e psicologi di marketing per fare i quattrini.

Share this post


Link to post
Share on other sites

aggiungo:

ciò che ci rende visibilmente diversi sono proprio i nostri difetti...

e aggiungo i nostri difetti ci rendono anche belli perchè quelli che chiamiamo difetti non sono nient'altro che i tratti sommatici del viso e i corpi aventi diverse fattezze

ma immaginate voi se fossimo tutti uguali?????? du cojoni così grandi!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non butterei amore e sesso in questo stesso calderone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La discussione mi piace e la continuo con un tema più polemico:

L'intelligenza delle donne oggetto

<object width="425" height="344"><param name="movie" value="http://www.youtube.com/watch?v=WzxXNYFBDCE&color1=0x6699&color2=0x54abd6&hl=it_IT&feature=player_embedded&fs=1"></param><param'>http://www.youtube.com/watch?v=WzxXNYFBDCE&color1=0x6699&color2=0x54abd6&hl=it_IT&feature=player_embedded&fs=1"></param><param name="allowFullScreen" value="true"></param><param name="allowScriptAccess" value="always"></param><embed src="http://www.youtube.com/watch?v=WzxXNYFBDCE&color1=0x6699&color2=0x54abd6&hl=it_IT&feature=player_embedded&fs=1" type="application/x-shockwave-flash" allowfullscreen="true" allowScriptAccess="always" width="425" height="344"></embed></object>

<p> “<em>Siamo donne, oltre le gambe c’è di più</em>”, cantava convinta Sabrina Salerno, mentre esibiva i suoi trampoli rosa alle attenzioni bibliche dei <strong>tele-guardoni</strong>. Di strada, da allora, se ne è fatta tanta, ma non in salita: in discesa.</p>

<p> Per l’esattezza, in quanto a parità dei sessi siamo scivolati dal <strong>67° posto</strong> del 2008 al <strong>72°</strong> del 2009. lo dice<strong> The Global Gender Gap Report</strong>, il <a target="_blank" href="http://www.weforum.org/pdf/gendergap/report2009.pdf">rapporto globale sulla discriminazione sessista</a>, a pagina 117. Subito dopo, a pagina 118, viene la <strong>Jamaica</strong>, che ci sopravanza di una ventina di posizioni, soprattutto grazie al fatto che dalle loro parti le donne sono in assoluto le più istruite e le più impegnate nel mondo della scuola.</p>

<p> Se la 67° posizione vi va stretta, cercate di ringraziare senza dare troppo nell’occhio! Sappiate infatti che avremmo potuto fare peggio, <strong>molto peggio</strong>. Per una volta è la <strong>politica </strong>a venirci in aiuto. Grazie alle candidature disinvolte di Berlusconi - <em>da Gabriella Carlucci a Mara Carfagna</em> - le donne in Italia si attestano al <strong>45°</strong> posto, e fanno media con la <strong>96°</strong> posizione (leggasi <em>novantaseiesima</em> su <strong>134 paesi</strong> presi in considerazione) nel campo del lavoro e delle pari opportunità. Su cento manager solo due sono donne. Perfino il Kuwait fa meglio di noi. Ergo la Carfagna ha lavorato bene, ma a quanto pare solo <strong>per se stessa</strong>. E Sabrina Salerno? Non canta più.</p>

<p> Se vi state chiedendo quale sia il meccanismo che relega la femmina nostrana al ruolo di comprimaria sulla scena dell’italica tragicommedia, forse questa intervista a <strong>Vittorio Sgarbi</strong>, apparsa su <em>Libero</em> il 10 novembre scorso, può servire a chiarirvi le idee.</p>

<table style="width: 500px;" width="300">

<tbody>

<tr>

<td style="width: 200px;" width="200" align="left"><img alt="Vittorio Sgarbi Libero Intervista Donne" src="http://www.byoblu.com/image.axd?picture=/sgarbi_Libero_small.png" width="200" border="0" height="418"></td>

<td style="padding-left: 6px; width: 300px;" width="300" align="left"><blockquote><cite>« Sabrina Colle (la sua <strong>donna</strong>) ha il suo <strong>pensiero</strong>, ma non si <strong>ribella</strong> alla definizione dei ruoli. <br>

 Anche Marilyn Monroe faceva la <strong>donna oggetto</strong> perché era <strong>intelligente</strong>. <br>

<br>

 Il femminismo è un equivoco: la donna cerca di essere uguale perché non è capace di essere diversa. <br>

<br>

 La donna veramente donna <strong>usa il suo corpo</strong> e l’allocco cade. Le veline <strong>dominano i maschi</strong>. Ritanna Armeni chiede loro di vestirsi. Invece si spogliano, non perché sono sceme ma perché sono <strong>intelligenti</strong>. <br>

 Sono maschista, sì.»</cite></blockquote></td>

</tr>

</tbody>

</table>

<br>

<p> Proseguendo nella logica sgarbiana, se le donne che usano il corpo per raggiungere i propri obiettivi sono intelligenti, allora tra tutte le donne intelligenti le<strong> prostitute</strong> devono essere<strong> le più intelligenti </strong>in assoluto: dei veri e propri <strong>mostri di scaltrezza</strong>, con un <strong>QI </strong>che supera quello di un premio Nobel.</p>

<p> Toc Toc... femministe? C'è nessuno in casa?</p>

Edited by Lord Zaku III

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now