• Announcements

    • Lord Zaku III

      Vuoi creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e aprire un tuo blog. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi inserire/uppare finalmente le tue immagini preferite su un multi images hosting infinito e per sempre? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come inserire e gestire immagini personali (e non). In maniera gratuita e semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e caricare le tue immagini preferite. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Regolamento Generale

      In Questo Posto Regnano Pace E Tranquillità Chi Disturba La Quiete Verrà Punito Severamente La Community di Lega-Z.com è posto a disposizione degli utenti della Rete per interagire tra di loro. E' vietato inserire contenuti che possano violare diritti di terzi o comunque essere illegittimi. L'inserimento di contenuti in dette aree presuppone la presa visione e piena accettazione delle regole di Netiquette, regole applicate e rispettate all'interno di questo sito web. Lo Staff di Lega-Z.com non si assume alcuna responsabilità per i contenuti che vengano immessi nel forum in quanto, nonostante ogni ragionevole sforzo per essere costantemente presenti, non si è nella possibilità materiale di esercitare un controllo approfondito sugli stessi. Ci sono delle regole che devono essere rispettate per una civile convivenza: -Non sono consentiti messaggi che violino leggi dello stato. -Non è consentito usare un linguaggio volgare, razzista o che possa offendere la moralità. -Non è consentito aprire topic che possano risultare in qualche modo offensivi nei confronti di un utente del forum o che comunque possano creare una simile impressione. -Le dimensioni della firma non devono superare i 400x100 pixel e nelle firme non sono ammesse più di quattro frasi -Rispettate sempre le opinioni altrui, siete liberi di criticare e di non essere daccordo su qualsiasi cosa ma sempre nel rispetto reciproco. In caso contrario i moderatori sono autorizzati a intervenire. Detto questo buon divertimento Per qualsiasi disguido o lamentela in seguito al non rispetto del manifesto segnalate il tutto a un moderatore. Saremo lieti di sistemare ogni cosa che possa offendere la sensibilità altrui Lo Staff Di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Come si fa a partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere sempre aggiornati? Clicca qua!

      Per leggere la guida sul Come posso partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere aggiornati sulla community di Lega-Z.com? andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e potrai finalmente iniziare a scrivere commenti anche tu. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com Buona partecipazione a tutti!
    • Lord Zaku III

      Aiutaci a tradurre o dai una mano alla crescita

      Ti piacerebbe tradurre? Ti piace scrivere? Ti piacerebbe dare una mano? Vorresti un bel passatempo? Bravo, invia subito una eMail a lordzaku3@lega-z.com o altrimenti invia un pm (personal message - messaggio personale) a Lord Zaku III Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare una fenice, un moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
ilpuci

[REC] [MANGA] 51 modi per salvarla

4 posts in this topic

I recentissimi avvenimenti nella terra del sol levante mi hanno finalmente deciso a recensire questo manga, letto qualche tempo fa e già allora apprezzato.

gallery_53844_53_3999.jpg

51 modi per salvarla

Le immagini televisive del terremoto e dello tsunami che vediamo in questi giorni sono spaventose, è vero. Ma è uno spavento che assomiglia molto alla meraviglia: sono scene impressionanti di forze della natura all’opera, sono le riprese di un documentario come ce ne sono tanti sui canali sky a pagamento, fatte per provocare meraviglia più che dolore e sincera partecipazione.

Alla fine, come potrebbe non essere così? Le nostre vite continuano senza sosta. Siamo lontani mille miglia, non solo fisicamente, ma anche psicologicamente: il nostro paese non è mai stato un “hot spot”, un punto caldo per terremoti e catastrofi naturali di questa portata. Non abbiamo la più pallida idea di che cosa voglia dire vivere nella paura della TERRA su cui camminiamo.

Quelle riprese, unite alle voci piatte di giornalisti televisivi, ci giungono come un eco lontana di qualcosa di disastroso che, da qualche parte nel mondo, è accaduto. Come migliaia di altri turpi avvenimenti di cui la tv di oggi sembra nutrirsi a piene mani.

Per questo vorrei che leggeste 51 modi per salvarla.

Per rendervi davvero conto di che cosa vuol dire avere la terra che ti si spacca sotto i piedi.

Per rendervi davvero conto di quale inferno i sopravvissuti a tale catastrofe debbano fronteggiare.

Nanako e Jin non si vedevano dai tempi del liceo. Si ritrovano per caso sull’isola artificiale di Odaiba, nella baia di Tokyo, per scoprire quanto sono cambiati e quanto poco adesso hanno a che fare l’uno con l’altra. Nanako per superare i momenti difficili si è chiusa in sé stessa, è diventata la groupie di un gruppo metal, ritrovando uno scopo nel seguire alla lettera i testi aberranti delle loro canzoni.

Jin ha appena fatto un colloquio per lavorare in televisione.

Succede all’improvviso. Il mondo impazzisce e la terra trema sotto di loro.

Magnitudo 8, epicentro sotto l’area metropolitana di Tokyo.

Si aprono le porte dell’inferno.

Usamaru Furuya, l’autore, non descrive solamente un fenomeno naturale, né lo usa come specchietto per allodole per raccontare gli amori adolescenziali fra due ex compagni di liceo.

La sua è una fiction d’autore per cui si è accuratamente documentato, chiedendo la consulenza di giornalisti specializzati in prevenzione delle calamità e gestione crisi.

Mano a mano che ci addentriamo nell’universo sconvolto di una Tokyo distrutta, scopriamo che l’acqua potabile è il primo bene che se ne va e l’ultimo a ritornare, scopriamo che lo tzunami crea fenomeni di fanghiglia molto simili alle sabbie mobili, che rompere i tacchi delle scarpe e togliersi le calze è fondamentale in situazioni di emergenza, che gli assorbenti femminili sono perfetti per fermare le emorragie, che gli incendi possono creare correnti convettive e veri e propri mulinelli di fuoco…

Scopriamo, in una parola, di non essere pronti a fronteggiare quell’inferno, dove gli uomini rivelano la loro vera natura, che sia essa altruista o selvaggia, che sia essa votata al soccorso reciproco o alla violenza e alla rabbia.

Scopriamo d non sapere come NOI STESSI cambieremmo in quell’inferno.

Scopriamo quanta sofferenza vera (non vista attraverso il filtro distaccato delle emittenti televisive) devono affrontare i 10000 dispersi e i tanti sopravvissuti giapponesi di questi giorni.

La lettura di 51 modi per salvarla ci apre gli occhi, rivelando per l’ennesima volta che il fumetto giapponese è in grado di raccontare TUTTO, che tutte le storie, se affidate alla persona giusta, possono addentrarsi in profondità nell’animo umano.

Possono raccontare un pezzo della realtà che troppo spesso ci è negata.

Non abbiamo vissuto (né sofferto) a sufficienza per conoscere il mondo.

Ringraziamo autori come Usamaru Furuya, perché con il loro lavoro ci danno la possibilità di conoscerlo.

Edited by Lord Zaku III

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per questa bellissima recensione!

La edito un po, la apprezzo e la premio in home.

Continua così ilpuci ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stò vagliando l'acquisto di sudetta opera, dopo aver visto Tokyo magnitude 8 mi ero ripromesso di stare lontano dal genere catastrofico, ma dando un'occhiata alle tematiche pesanti (la caduta della civiltà, la bestialità dell'uomo che emerge dal velo di ipocrisia) mi sono deciso a prenderlo. Posterò opinioni in secondo momento, ma a priori lo ritengo un buon lavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stò vagliando l'acquisto di sudetta opera, dopo aver visto Tokyo magnitude 8 mi ero ripromesso di stare lontano dal genere catastrofico, ma dando un'occhiata alle tematiche pesanti (la caduta della civiltà, la bestialità dell'uomo che emerge dal velo di ipocrisia) mi sono deciso a prenderlo. Posterò opinioni in secondo momento, ma a priori lo ritengo un buon lavoro

beh ci sono recensioni in giro che lo considerano un lavoro di poco valore, dicono che sfocia troppo spesso nel patetismo proprio perchè è il primo tentativo dell'autore di fare qualcosa di commerciale...

beh, se questo è il suo lavoro più commerciale, dio mi salvi dal resto della sua produzione!!! :rotfl:

in quanto al patetismo, secondo me se ne tiene ben lontano, dando il giusto spazio ai sentimenti e all'analisi dell'animo in un mondo sottosopra in cui l'uomo è più bestia che altro.

io rimango dell'opinione che sia da leggere, nonostante le brutte rece che ci sono qua e là su internet!

Edited by ilpuci

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now