• Announcements

    • Lord Zaku III

      Vuoi creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e aprire un tuo blog. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi inserire/uppare finalmente le tue immagini preferite su un multi images hosting infinito e per sempre? Clicca qua!

      Per leggere la guida su come inserire e gestire immagini personali (e non). In maniera gratuita e semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e caricare le tue immagini preferite. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Regolamento Generale

      In Questo Posto Regnano Pace E Tranquillità Chi Disturba La Quiete Verrà Punito Severamente La Community di Lega-Z.com è posto a disposizione degli utenti della Rete per interagire tra di loro. E' vietato inserire contenuti che possano violare diritti di terzi o comunque essere illegittimi. L'inserimento di contenuti in dette aree presuppone la presa visione e piena accettazione delle regole di Netiquette, regole applicate e rispettate all'interno di questo sito web. Lo Staff di Lega-Z.com non si assume alcuna responsabilità per i contenuti che vengano immessi nel forum in quanto, nonostante ogni ragionevole sforzo per essere costantemente presenti, non si è nella possibilità materiale di esercitare un controllo approfondito sugli stessi. Ci sono delle regole che devono essere rispettate per una civile convivenza: -Non sono consentiti messaggi che violino leggi dello stato. -Non è consentito usare un linguaggio volgare, razzista o che possa offendere la moralità. -Non è consentito aprire topic che possano risultare in qualche modo offensivi nei confronti di un utente del forum o che comunque possano creare una simile impressione. -Le dimensioni della firma non devono superare i 400x100 pixel e nelle firme non sono ammesse più di quattro frasi -Rispettate sempre le opinioni altrui, siete liberi di criticare e di non essere daccordo su qualsiasi cosa ma sempre nel rispetto reciproco. In caso contrario i moderatori sono autorizzati a intervenire. Detto questo buon divertimento Per qualsiasi disguido o lamentela in seguito al non rispetto del manifesto segnalate il tutto a un moderatore. Saremo lieti di sistemare ogni cosa che possa offendere la sensibilità altrui Lo Staff Di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Come si fa a partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere sempre aggiornati? Clicca qua!

      Per leggere la guida sul Come posso partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere aggiornati sulla community di Lega-Z.com? andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e potrai finalmente iniziare a scrivere commenti anche tu. Se hai difficoltà invia una eMail a lordzaku3@hotmail.com o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com Buona partecipazione a tutti!
    • Lord Zaku III

      Aiutaci a tradurre o dai una mano alla crescita

      Ti piacerebbe tradurre? Ti piace scrivere? Ti piacerebbe dare una mano? Vorresti un bel passatempo? Bravo, invia subito una eMail a lordzaku3@lega-z.com o altrimenti invia un pm (personal message - messaggio personale) a Lord Zaku III Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare una fenice, un moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
Sign in to follow this  
Followers 0
NoorDaimon

E' giusta una gravidanza a tarda età?

5 posts in this topic

Credo che tutti sappiate il caso di Gianna Nannini, che ha avuto una figlia a 54 anni. (cosa fattibile, ma difficile, da quanto mi è stato detto)

Ora, questo tipo di gravidanze pone una serie di problemi: non solo di salute, ma anche etici.

Una figlia concepita a 54 anni, quando avrà 20 anni si troverà una madre di 74, quindi che è prossima alla morte.

E quindi rischia di essere orfana.

Che ne pensate? Ammetto io di non avere una posizione precisa, perché si sfuma in territori veramente personali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono figlio di medici e mi hanno sempre bombardato sin da piccolo con i loro argomentare

è sconsigliato per una donna partorire dopo i 40anni causa possibilità maggiori di donare al figlio malattie

per quanto riguarda il caso di Gianna Nannini penso sia stato solo e soltanto un capriccio femminile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Iori, figurati dal punto di vista sanitario lo so. (sono nipote di un ginecologo)

Ne parlo però dal punto di vista etico.

Perché è vero che si rischiano malattie, ma questo è il minimo problema, se la donna è sana. (so che con un ottimo stile di vita almeno 10 anni biologici si tolgono)

Ma eticamente?

Non sono religiosa, però penso che si rischia che tanti bimbi restino orfani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

per la maggior parte dei casi è puro egoismo.. il desiderio di "sentirsi realizzata come donna" avendo un figlio a tutti i costi.. per poi lamentarsi qualche anno dopo quando per scarsa energia e troppi impegni hai tirato su un egocentrico egoista che tocca assecondare di continuo.

posso capire le coppie di quanrantenni che hanno figli, gli anni che prevedono un maggiore dispendio di energie fisiche e psicologiche sono i primi, quindi tenere a bada ed educare come si deve i pargoli rientra nel fattibile, ma proprio non sopporto i casi di donne che in un momento di stasi della carriera scoprono che gli manca una casella da smarcare nella check list della "donna completa" e si trovano un fesso donatore di sperma e futuro destinatario dei conti da pagare.. non sono casi così rari io personalmente ne conosco personalmente tre di storie simili.

ripeto che secondo me prima di "fecondare" o di "farsi fecondare" sarebbe bene pensare che dopo nove mesi arriva certamente un essere umano da amare che ti dona tanta felicità ma anche un impegno a vita che bisogna onorare... e senza scuse... nella società in cui viviamo le informazioni sulla contracezzione ci sono eccome, il tempo in cui si facevano i figli perchè mancava la televisione e la notte si passava all'azione o di fare i figli per avere delle braccia in più in famigia sono finiti da parecchi anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il tribunale toglie la figlia ai genitori-nonni

Per i magistrati piemontesi i due sono troppo anziani e narcisisti per crescere la piccola

La volontà di concepire la figlia è stata "una scelta fondata sulla volontà di onnipotenza, sul desiderio di soddisfare i propri bisogni che necessariamente implicano l'accantonamento delle leggi di natura". E quindi la bimba è "il frutto di un'applicazione distorta" della genetica. E così la piccola è stata tolta agli anziani genitori (Luigi Deambrosis, 70 anni, e Gabriella, 57 anni) e resa adottabile dal tribunale dei minori del Piemonte.

Una decisione senza precedenti, che i giudici Donata Clerici, Federica Florio, Alberto Astesano e Silvia Truffo spiegano, nella sentenza, con il fatto che "i genitori non si sono mai seriamente posti domande in merito al fatto che la figlia si ritroverà orfana in giovane età e prima ancora sarà costretta a curare i genitori anziani, che potrebbero avere patologie più o meno invalidanti, proprio nel momento in cui, giovane adulta, avrà bisogno del sostegno dei suoi genitori". Un'analisi confermata dalla consulente tecnica, secondo la quale "il dato della differenza d'età per i genitori non assume alcuna rilevanza, essendo secondario rispetto all'appagamento del bisogno narcisistico di avere un bambino".

Il legale dei genitori ha già annunciato che presenterà ricorso: secondo Fabio Deorsola, infatti, "si tratta di una sentenza fondata sul pregiudizio che considera l'adozione una misura alternativa al desiderio di genitorialità!".

Certo è che la notizia della nascita della bimba aveva fatto già di per sé scalpore il 26 maggio 2010. Il padre e la madre, sposatisi nel 1990, hanno provato invano ad adottare un bambino, ma nel 2003 la loro richiesta è stata definitivamente bocciata nel 2003. Ma i due non si sono arresi, e grazie alla scienza sono riusciti a realizzare il loro sogno.

A dare il via alle indagini, concludesi con la sentenza-shock, è stata una denuncia dei vicini di casa, che alle 10 di sera avevano sentito la bimba, lasciata sola in auto, piangere. "Stava dormendo nell'ovetto, non volevo svegliarla e l'ho lasciata sola per sette minuti", ha spiegato il papà, convincendo anche gli stessi giudici che, nella sentenza, danno atto del fatto che la piccola non è mai stata in situazione di pericolo. Ciononostante, per i magistrati del tribunale dei minori non vi è dubbio alcuno: i due genitori-nonni non sono in grado di garantire un futuro sereno alla figlia.

Ed è stato proprio questo episodio, sottolineando i magistrati (il procuratore della Repubblica per i minorenni del capoluogo piemontese, Anna Maria Baldelli, e il presidente del Tribunale per i Minorenni, Fulvio Villa), a far scattare l'adottabilità: "Nessun Tribunale, meno che mai quello per i minorenni di Torino - spiegano, contrariamente a quanto sostiene invece l'avvocato della famiglia - dichiarerebbe adottabile un bambino perché i genitori sono troppo anziani. In questo caso l'età dei genitori non è posta a fondamento della dichiarazione dello stato di adottabilità, come risulta esplicitamente scritto nella sentenza".

I due magistrati sottolineano quindi che "si giunge a dichiarare l'adottabilità di un bambino quando siano accertati episodi abbandonici sistematici, tali da provocare un grave danno alla sua integrità fisica e/o psicologica e manchino i presupposti per un recupero delle funzioni genitoriali; nonché quando, di fronte a tale situazione, non vi siano parenti disponibili a surrogare i genitori nelle loro funzioni". Source: tgcom

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0