• Announcements

    • Lord Zaku III

      Regolamento Generale

      In Questo Posto Regnano Pace E Tranquillità Chi Disturba La Quiete Verrà Punito Severamente La Community di Lega-Z.com è posto a disposizione degli utenti della Rete per interagire tra di loro. E' vietato inserire contenuti che possano violare diritti di terzi o comunque essere illegittimi. L'inserimento di contenuti in dette aree presuppone la presa visione e piena accettazione delle regole di Netiquette, regole applicate e rispettate all'interno di questo sito web. Lo Staff di Lega-Z.com non si assume alcuna responsabilità per i contenuti che vengano immessi nel forum in quanto, nonostante ogni ragionevole sforzo per essere costantemente presenti, non si è nella possibilità materiale di esercitare un controllo approfondito sugli stessi. Ci sono delle regole che devono essere rispettate per una civile convivenza: -Non sono consentiti messaggi che violino leggi dello stato. -Non è consentito usare un linguaggio volgare, razzista o che possa offendere la moralità. -Non è consentito aprire topic che possano risultare in qualche modo offensivi nei confronti di un utente del forum o che comunque possano creare una simile impressione. -Le dimensioni della firma non devono superare i 400x100 pixel e nelle firme non sono ammesse più di quattro frasi -Rispettate sempre le opinioni altrui, siete liberi di criticare e di non essere daccordo su qualsiasi cosa ma sempre nel rispetto reciproco. In caso contrario i moderatori sono autorizzati a intervenire. Detto questo buon divertimento Per qualsiasi disguido o lamentela in seguito al non rispetto del manifesto segnalate il tutto a un moderatore. Saremo lieti di sistemare ogni cosa che possa offendere la sensibilità altrui Lo Staff Di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice? Clicca qua!   05/02/2019

      Per leggere la guida su come creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e aprire un tuo blog. Se hai difficoltà invia una eMail o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi inserire/uppare finalmente le tue immagini preferite su un multi images hosting infinito e per sempre? Clicca qua!   05/02/2019

      Per leggere la guida su come inserire e gestire immagini personali (e non). In maniera gratuita e semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e caricare le tue immagini preferite. Se hai difficoltà invia una eMail o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Come si fa a partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere sempre aggiornati? Clicca qua!   05/02/2019

      Per leggere la guida sul Come posso partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere aggiornati sulla community di Lega-Z.com? andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e potrai finalmente iniziare a scrivere commenti anche tu. Se hai difficoltà invia una eMail o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com Buona partecipazione a tutti!
    • Lord Zaku III

      Aiutaci a tradurre o dai una mano alla crescita   05/02/2019

      Ti piacerebbe tradurre? Ti piace scrivere? Ti piacerebbe dare una mano? Vorresti un bel passatempo? Bravo, invia subito una eMail a o altrimenti invia un pm (personal message - messaggio personale) a Lord Zaku III Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare una fenice, un moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
Sign in to follow this  
Followers 0
Lord Zaku III

[FACEBOOK] Il sitoweb Facebook è la più terrificante macchina di spionaggio mai creata!

4 posts in this topic

i338_012858facebookplacesprivacy.jpg

Facebook è la più terrificante macchina di spionaggio mai creata, parola di Julian Assange (Wikileaks)

In attesa di scoprire se sarà estradato in Svezia a causa dei presunti reati sessuali che pendono sulla sua testa, il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, ha rilasciato una clamorosa intervista a Russia Today in cui si è scagliato contro Facebook e le pericolose violazioni della privacy a cui il social network di Mark Zuckerberg esporrebbe i suoi utenti.

“Facebook è la più terrificante macchina di spionaggio mai creata – ha esordito Assange – dispone del più completo database sulle persone, le loro relazioni personali, i loro nomi, i loro indirizzi, le loro posizioni geografiche, le loro comunicazioni con gli altri, i loro familiari; tutto conservato negli Stati Uniti e accessibile all’intelligence degli USA”.

L’attacco si è poi esteso agli altri big a stelle strisce del mondo internettiano: “Facebook, Google, Yahoo; tutte queste grandi aziende americane hanno delle interfacce costruite per l’intelligence USA”. “Questo non vuol dire che Facebook è in mano all’intelligenze americana – ha precisato il fondatore di Wikileaks – ma che l’intelligence ha la facoltà di compiere pressioni legali e politiche su di esso in modo da ottenere le informazioni”.

“Tutti dovrebbero capire che quando aggiungono i loro amici su Facebook svolgono del lavoro gratis per le agenzie di intelligence americane, costruendo quel database per loro” è stato l’ammonimento finale di Julian Assange, che però in questa circostanza ci è sembrato un tantino troppo paranoico.

Tralasciando il fatto che nessuno è obbligato a iscriversi a Facebook e, soprattutto, a spiattellare in pubblico tutti i propri gusti, le proprie abitudini e le proprie reti di amicizie, ci sembra altresì normale che in casi estremi (leggasi lotta contro il terrorismo e “dintorni”) il governo di un Paese come gli Stati Uniti possa chiedere a Facebook di aprire un po’ del suo database e contribuire a qualsivoglia tipo di indagine.

Che poi il governo USA non abbia particolari simpatie verso Assange, a causa di tutte le informazioni top-secret delle ambasciate e delle sedi diplomatiche che quest’ultimo ha reso di pubblico dominio, è sicuro. Ma questo non ci sembra un buon motivo per attaccare Facebook e parlare di strani collegamenti politico-militari. Piuttosto, sarebbe meglio concentrarsi sulle aziende che raccolgono i dati per le pubblicità. Source: zdnet

Voi che ne pensate?

Edited by Lord Zaku III

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto Assange.. e rilancio... chi vi dice che oltre la polizia e le società di ricerche di mercato usino Facebook anche società di recupero crediti o istituti bancari che vogliono controllare che tipo sei dalla tua pagina di facebook ? Oppure se voi foste appena assunto come impieato in un gruppo bancario o di servizi o commerciale con forte orientamento politico (ed in Italia ce ne sono) pensate che sarebbe visto bene se vi iscriveste a gruppi contrari alla sfera di influenza del partito? imposibile? Io non credo...

sono già usciti dei casi di gente che ha perso il posto di lavoro postando commenti negativi sull'azienda.. se non volete rogne usate i pizzini per comunicare un metodo sicuro :miao:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assange: Facebook vi spia per conto del governo

Il social network non sarebbe altro che un enorme database manovrato dall'intelligence americana.

«Facebook è la più spaventosa macchina di spionaggio mai inventata»: per Julian Assange, fondatore di Wikilekas, l'esistenza del social network in blu è la più grande minaccia alla privacy mai esistita.

Secondo Assange Facebook è un graditissimo dono ai servizi segreti americani, che si trovano così tra le mani «La più grande banca dati mondiale sui cittadini, sulle loro amicizie, i loro nomi, i loro indirizzi, la loro localizzazione e le loro comunicazioni, i loro parenti, tutto pronto».

Immettendo i propri dai nella creatura di Zuckerberg, dunque, milioni di utenti non farebbero altro che seguire il gioco della CIA.

Anzi, a volerla dire tutta Facebook non sarebbe che la punta dell'iceberg: «Facebook, Google, Yahoo, tutte queste organizzazioni Usa hanno costruito una interfaccia per l'intelligence Usa».

Quest'ultima non gestirebbe direttamente tutte queste piattaforme, naturalmente, ma avrebbe mezzi di persuasione molto convincenti per ottenere i dati che gli utenti ingenuamente affidano loro, pensando di essere al sicuro solo perché esistono le impostazioni sulla privacy.

«Tutti dovrebbero capire» - ha aggiunto Assange, il cui livore qualcuno spiega con il mancato posto quale Uomo dell'Anno 2010 - «che, quando aggiungono i loro amici su Facebook stanno lavorando gratis per le agenzie di intelligence USA, formando questa banca dati per loro». Source: zeusnews

Share this post


Link to post
Share on other sites

nemmeno Osama usava facebook... infatti ci hanno messo anni a beccarlo :bangbang:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0