• Announcements

    • Lord Zaku III

      Regolamento Generale

      In Questo Posto Regnano Pace E Tranquillità Chi Disturba La Quiete Verrà Punito Severamente La Community di Lega-Z.com è posto a disposizione degli utenti della Rete per interagire tra di loro. E' vietato inserire contenuti che possano violare diritti di terzi o comunque essere illegittimi. L'inserimento di contenuti in dette aree presuppone la presa visione e piena accettazione delle regole di Netiquette, regole applicate e rispettate all'interno di questo sito web. Lo Staff di Lega-Z.com non si assume alcuna responsabilità per i contenuti che vengano immessi nel forum in quanto, nonostante ogni ragionevole sforzo per essere costantemente presenti, non si è nella possibilità materiale di esercitare un controllo approfondito sugli stessi. Ci sono delle regole che devono essere rispettate per una civile convivenza: -Non sono consentiti messaggi che violino leggi dello stato. -Non è consentito usare un linguaggio volgare, razzista o che possa offendere la moralità. -Non è consentito aprire topic che possano risultare in qualche modo offensivi nei confronti di un utente del forum o che comunque possano creare una simile impressione. -Le dimensioni della firma non devono superare i 400x100 pixel e nelle firme non sono ammesse più di quattro frasi -Rispettate sempre le opinioni altrui, siete liberi di criticare e di non essere daccordo su qualsiasi cosa ma sempre nel rispetto reciproco. In caso contrario i moderatori sono autorizzati a intervenire. Detto questo buon divertimento Per qualsiasi disguido o lamentela in seguito al non rispetto del manifesto segnalate il tutto a un moderatore. Saremo lieti di sistemare ogni cosa che possa offendere la sensibilità altrui Lo Staff Di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice? Clicca qua!   05/02/2019

      Per leggere la guida su come creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e aprire un tuo blog. Se hai difficoltà invia una eMail o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi inserire/uppare finalmente le tue immagini preferite su un multi images hosting infinito e per sempre? Clicca qua!   05/02/2019

      Per leggere la guida su come inserire e gestire immagini personali (e non). In maniera gratuita e semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e caricare le tue immagini preferite. Se hai difficoltà invia una eMail o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Come si fa a partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere sempre aggiornati? Clicca qua!   05/02/2019

      Per leggere la guida sul Come posso partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere aggiornati sulla community di Lega-Z.com? andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e potrai finalmente iniziare a scrivere commenti anche tu. Se hai difficoltà invia una eMail o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com Buona partecipazione a tutti!
    • Lord Zaku III

      Aiutaci a tradurre o dai una mano alla crescita   05/02/2019

      Ti piacerebbe tradurre? Ti piace scrivere? Ti piacerebbe dare una mano? Vorresti un bel passatempo? Bravo, invia subito una eMail a o altrimenti invia un pm (personal message - messaggio personale) a Lord Zaku III Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare una fenice, un moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
Sign in to follow this  
Followers 0
Lord Zaku III

[PIRATE] Anonymous a Facebook: sarai distrutto

6 posts in this topic

<a href="http://www.lega-z.com/image/show.php/652_anonymouslogo.jpg.html" target="_blank"><img src="http://image.lega-z.com/out.php/i652_anonymouslogo.jpg" height="200" alt="Free Image Hosting At site" /></a>

Anonymous a Facebook: sarai distrutto

Lo accusa di fare uso distorto informazioni personali suoi soci

NEW YORK, 9 AGO - Anonymous all'attacco di Facebook: il gruppo di pirateria informatica accusa il gigante dei social network di fare un uso distorto delle informazioni personali dei suoi soci e pertanto merita di essere ''distrutto''.''Il media di comunicazione che tutti voi adorate sara' distrutto'', ha affermato con la voce alterata da un congegno elettronico un misterioso (o una misteriosa) portavoce in un video su YouTube, sostenendo di parlare a nome di Anonymous. Source: ansa

Share this post


Link to post
Share on other sites

spietati questi di Anonymous :depravato:

certo che man mano che passa il tempo Facebook mi è sempre meno simpatico :castle:

Share this post


Link to post
Share on other sites

assa fa a maronn!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anonymous vuole buttare giù Facebook il 5 novembre

Anonymous punta al “pezzo grosso”. Con un comunicato pubblicato dal sito “Village Voice”, il noto gruppo di hacker ha annunciato di voler mandare in down Facebook – il social network più famoso del mondo con 750 milioni di utenti all’attivo – il prossimo 5 novembre.

A spingere il gruppo di “attivisti” più agguerrito della Rete verso questa ambiziosissima impresa, la presunta vendita dei dati personali degli utenti attuata da Zuckerberg. Per Anonymous (così come per Julian Assange), Facebook vende i dati di tutte le persone registrate al sito alle agenzie governative.

“Facebook vende informazioni ad agenzie governative e dà accesso clandestino alle aziende di sicurezza in modo da poter spiare le persone da tutto il mondo. Molte di queste cosiddette aziende di infosec etiche lavorano per governi autoritari, come quelli di Egitto e Siria“.

La data del 5 novembre non è stata scelta a caso dagli hacker anonimi più famosi del mondo. In quel giorno, infatti, nel Regno Unito e in Nuova Zelanda viene festeggiato il fallimento dell’attentato ordito da Guy Fawkes e altri cospiratori cattolici inglesi che nel 1605 volevano assassinare il re Giacomo I d’Inghilterra e tutti i membri del Parlamento inglese.

Oggi l’Inghilterra si è trasformata nel Web, il re Giacomo è diventato Mark Zuckerberg e gli attentatori sono degli hacker con un’etica (o presunta tale). L’attentato – per fortuna figurato e relegato al solo mondo virtuale – questa volta riuscirà o la storia si ripeterà e qualcuno fermerà i cospiratori belligeranti appena in tempo per evitare il caos?

Staremo a vedere.

Secondo quanto riportato da ZDNet, alcuni componenti di Anonymous hanno scritto su Twitter che l’iniziativa “OPFacebook” per abbattere Facebook il prossimo 5 novembre è da accreditarsi solo ad alcuni membri del gruppo e non all’intera organizzazione di hacker attivisti. Inoltre, un post dell’account Twitter @AnonOPS dice chiaramente che l’operazione anti-Facebook sarebbe un fake. A questo punto, la già traballante credibilità dell’azione sembra definitivamente crollata. Staremo a vedere. Source: Neowin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, sarà una cosa fattibile?

Non so perché ho i miei seri dubbi.

Facebook ce l'ho, ma solo per parlare con l'autore di un romanzo che mi è piaciuto tanto. Per il resto mi piace poco e preferisco msn.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anonymous annuncia la distruzione di Facebook

Un videomessaggio preannuncia un attacco al social network, reo di non proteggere i dati degli utenti.

Anonymous distruggerà Facebook, e lo farà per punire il social network per la sua collaborazione con i governi autoritari, cui avrebbe fornito i dati degli utenti che hanno poi partecipato alle rivolte in medio oriente.

È questo il senso del messaggio contenuto in un video apparso in rete già lo scorso 16 luglio ma soltanto ora diventato popolare.

In esso una voce contraffatta annuncia un attacco contro Facebook - denominato Operazione Facebook - fissato per il prossimo 5 di novembre: il social network sarebbe colpevole di difendere la privacy degli utenti solo a parole, mentre in realtà conserverebbe di tutti i dati, anche quelli cancellati o modificati, creato allo scopo preciso di vendere le informazioni.

Dopo gli attacchi alle forze di cyberpolizia e alle società che si occupano di sicurezza il prossimo a cadere sarà proprio Facebook? Forse no.

In tutta questa vicenda ci sono infatti alcuni elementi che inducono quantomeno a sospettare circa la veridicità del messaggio.

Tanto per cominciare, il video è stato postato su YouTube da un account diverso da quello solitamente usato dagli Anonymous.

Inoltre dal 16 luglio a oggi non c'è stata alcuna pubblicità dell'attacco sui canali usuali del gruppo: né su Twitter né sul blog ufficiale vi sono notizie.

Sarebbe poi la prima volta che Anonymous decide di «distruggere» un sito: finora si è limitato a sottrarre dati, portare attacchi DDoS o alterare pagine web per mostrare le debolezze dei propri bersagli.

Non è comunque detto che gli amministratori del social network possano dormire sonni tranquilli: è infatti possibile che l'operazione sia stata davvero programmata, ma da un gruppo diverso di hacker che ha sfruttato il nome di Anonymous per darle maggior risalto.

Se dunque non si trattasse di mitomani, i tecnici di Facebook faranno bene a stare attenti. Source: zeusnews

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0