• Announcements

    • Lord Zaku III

      Regolamento Generale

      In Questo Posto Regnano Pace E Tranquillità Chi Disturba La Quiete Verrà Punito Severamente La Community di Lega-Z.com è posto a disposizione degli utenti della Rete per interagire tra di loro. E' vietato inserire contenuti che possano violare diritti di terzi o comunque essere illegittimi. L'inserimento di contenuti in dette aree presuppone la presa visione e piena accettazione delle regole di Netiquette, regole applicate e rispettate all'interno di questo sito web. Lo Staff di Lega-Z.com non si assume alcuna responsabilità per i contenuti che vengano immessi nel forum in quanto, nonostante ogni ragionevole sforzo per essere costantemente presenti, non si è nella possibilità materiale di esercitare un controllo approfondito sugli stessi. Ci sono delle regole che devono essere rispettate per una civile convivenza: -Non sono consentiti messaggi che violino leggi dello stato. -Non è consentito usare un linguaggio volgare, razzista o che possa offendere la moralità. -Non è consentito aprire topic che possano risultare in qualche modo offensivi nei confronti di un utente del forum o che comunque possano creare una simile impressione. -Le dimensioni della firma non devono superare i 400x100 pixel e nelle firme non sono ammesse più di quattro frasi -Rispettate sempre le opinioni altrui, siete liberi di criticare e di non essere daccordo su qualsiasi cosa ma sempre nel rispetto reciproco. In caso contrario i moderatori sono autorizzati a intervenire. Detto questo buon divertimento Per qualsiasi disguido o lamentela in seguito al non rispetto del manifesto segnalate il tutto a un moderatore. Saremo lieti di sistemare ogni cosa che possa offendere la sensibilità altrui Lo Staff Di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice? Clicca qua!   05/02/2019

      Per leggere la guida su come creare e gestire un tuo blog personale gratuito in maniera semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e aprire un tuo blog. Se hai difficoltà invia una eMail o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Vuoi inserire/uppare finalmente le tue immagini preferite su un multi images hosting infinito e per sempre? Clicca qua!   05/02/2019

      Per leggere la guida su come inserire e gestire immagini personali (e non). In maniera gratuita e semplice andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e caricare le tue immagini preferite. Se hai difficoltà invia una eMail o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
    • Lord Zaku III

      Come si fa a partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere sempre aggiornati? Clicca qua!   05/02/2019

      Per leggere la guida sul Come posso partecipare sulla community di Lega-Z.com? Come si fa a rimanere aggiornati sulla community di Lega-Z.com? andate qua! E' facile, devi solo eseguire la guida e potrai finalmente iniziare a scrivere commenti anche tu. Se hai difficoltà invia una eMail o altrimenti inviami un pm personale Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com Buona partecipazione a tutti!
    • Lord Zaku III

      Aiutaci a tradurre o dai una mano alla crescita   05/02/2019

      Ti piacerebbe tradurre? Ti piace scrivere? Ti piacerebbe dare una mano? Vorresti un bel passatempo? Bravo, invia subito una eMail a o altrimenti invia un pm (personal message - messaggio personale) a Lord Zaku III Se ti impegnerai potrai persino aspirare a diventare una fenice, un moderatore di sezione o entrare nel prestigioso staff di Lega-Z.com
Sign in to follow this  
Followers 0
Lord Zaku III

[NEWS] Sempre più Internet, sempre meno Web

1 post in this topic

<a href="http://www.lega-z.com/image/show.php/338_012858facebookplacesprivacy.jpg.html" target="_blank"><img src="http://image.lega-z.com/out.php/i338_012858facebookplacesprivacy.jpg" height="200" alt="Free Image Hosting At site" /></a>

Sempre più Internet, sempre meno Web

Siamo sempre più connessi, ma utilizziamo poco il Web in senso stretto. Per tutto c'è un'App: la navigazione è morta?

Il Web, così come sino a oggi è stato pensato e conosciuto, sta morendo velocemente: non è solo l'opinione del direttore di Wired Chris Anderson, ma sembra essere una previsione supportata da quanto sta accadendo alla Rete.

Bisogna però intendersi: non è Internet a morire, ma il Web "navigato". Si è sempre più always on, sempre connessi e pronti a usare le potenzialità di Internet, ma senza quasi navigare.

Si può fare una colazione veloce leggendo il quotidiano attraverso una applicazione sul proprio iPad, accedendo a Facebook per salutare gli amici o lasciando un tweet attraverso le applicazioni dedicate.

Recandosi al lavoro, ecco che è possibile eseguire una breve ricerca geolocalizzata mentre si usa il navigatore integrato nel proprio dispositivo preferito, magari ascoltando un podcast e controllando l'email, dal proprio smartphone o netbook, attraverso il client di posta.

Giunti al lavoro, si scorrono i feed RSS attraverso un aggregatore, si fa una telefonata con Skype o ci si scambia messaggi attraverso una piattaforma di IM.

A fine giornata si cena ascoltando musica da Pandora, magari più tardi si giocherà con la Xbox Live o si guarderà un film in streaming attraverso Netflix o - fra poco - la Apple TV. Si passa così un giorno intero su Internet, ma non sul Web.

E anche quando davvero si "naviga", secondo una analisi di Compete, la storia non cambia molto: in Usa il 75% delle pagine viste riguarda i 10 siti più noti: Google, eBay, YouTube, iTunes Store e ben pochi altri.

In meno di dieci anni, rispetto al 2001, un traffico triplicato in una direzione sempre più univoca.

Così, nel volgere di pochi anni, uno dei più importanti cambiamenti nel mondo digitale è stato lo spostamento dal Web aperto - un oceano da solcare - a piattaforme molto più chiuse che usano Internet come mezzo di servizio, per trasportare dati e servirli direttamente all'utente in una forma già prota da fruire.

Un cambiamento, indubbiamente, iniziato dall'era dell'iPhone e dei nuovi dispositivi mobili dove un punto di forza è rappresentato da un App Store dedicato e ben fornito: non a caso Apple Store e Android Market hanno spinto indubbiamente il successo dei device collegati.

"Un nuovo mondo che Google non può direttamente solcare, dove l'Html non comanda più" dice Anderson.

Infatti il cambiamento da un web navigato e ricercato a un mondo Internet cui si ha accesso tramite Apps non è solo di estetica, ma anche e soprattutto di sostanza. L'Apps è specifica, diretta, fa in maniera esclusiva ciò per cui è stata scelta, senza quasi interazione: una Apps per ogni cosa, basta chiedere e spesso, naturalmente, pagare.

Così si assiste a politiche di marketing aggressive verso i nuovi utilizzi di Internet e verso la vendita di contenuti finalizzate a conquistare una fetta del potenziale mercato, soprattutto quello pubblicitario.

Perché se cambia il modo di navigare il Web, anche la pubblicità così com'è sino a ora conosciuta non potrà che cambiare in maniera radicale e, di conseguenza, dovrà cambiare anche il modello di business della Rete.

Non tutti sono così drastici, naturalmente. Tim O'Reilly e John Battelle, noti per le Conferenze sul Web 2.0, hanno per esempio una visione diversa: il Web si sta trasformando, sta crescendo e, al pari di un bambino che diventa adulto e più maturo, fa evolvere con sé i mezzi di utilizzo della Rete. Source: zeusnews

Edited by Lord Zaku III

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0